10 motivi per aprire un conto Revolut Standard

20 aprile 2021 - 17:55 |
20 aprile 2021 - 18:07 |

Dai prelievi e bonifici gratuiti alla gestione semplificata delle tue finanze, passando per i pagamenti online più sicuri, ecco tutti i vantaggi che puoi ottenere con Revolut scegliendo il piano senza costi mensili.

10 motivi per aprire un conto Revolut Standard

Aprire un conto per gestire il proprio denaro può essere una necessità, ma pagare spese di commissione e canone mensile no. Ecco che tra i migliori conti online troviamo Revolut Standard, il piano di Revolut senza costi mensili dove si può accreditare lo stipendio, tenere d’occhio le spese quotidiane con una gestione budget e analisi efficaci, trasferire denaro, fare acquisti e molto altro.

La super app finanziaria globale che offre carte di debito fisiche e online per pagamenti nei negozi fisici, online e contactless grazie al supporto di Apple Pay e Google Pay, vanta oltre 15 milioni di clienti in tutto il mondo ed è stata scelta già da oltre mezzo milione di italiani.

Chi è alla ricerca di un conto bancario senza costi fissi può provare Revolut Standard e scoprire tutti i vantaggi e le funzionalità offerti dalla piattaforma. Noi ne abbiamo trovati almeno 10: ecco quali sono.

Revolut, 10 motivi aprire il conto Standard

Il conto Revolut Standard, senza costi mensili, dà diritto a un conto corrente online in euro e una carta di debito Visa o Mastercard con IBAN. Vediamo i servizi e le funzionalità inclusi nel piano che lo rendono particolarmente vantaggioso.

1. Carte fisiche contactless, virtuali e possibilità di pagare con Google Pay e Apple Pay

Revolut Standard consente pagamenti online e con carta di debito fisica e prelievi ATM gratuiti fino a 200 euro (o massimo 5 prelievi al mese), e supporta i wallet Apple Pay e Google Pay, quindi la tecnologia NFC per i pagamenti POS contactless.

C’è inoltre la possibilità di creare (a pagamento) carte virtuali usa e getta, per rendere i pagamenti online più sicuri e proteggere l’utente dal rischio di furto e clonazione. La carta usa e getta si può usare solo una volta: effettuato il pagamento, Revolut blocca automaticamente i dettagli per impedire che vengano utilizzati di nuovo. Quindi se qualcuno rubasse i dati della carta non potrebbe comunque usarla per pagare. I dettagli della carta verranno rigenerati automaticamente dopo ogni transazione effettuata.

Per creare una carta virtuale usa e getta su Revolut basta andare alla scheda Carte > Carta di debito virtuale > Virtuale usa e getta (su iOS), o Carta virtuale usa e getta - per un singolo utilizzo sicuro (su Android).

Per coloro che invece preferiscono usufruire di una soluzione gratuita, è possibile utilizzare la carta virtuale solo per gli acquisti online, attivandola e disattivandola comodamente tramite app ogni volta che la si utilizza.

2. Modifica impostazioni e blocco/sblocco della carta dall’app

Una funzionalità utilissima in caso di furto: la carta si può bloccare in pochi secondi dal telefono, ma l’utente può scegliere anche di usare una carta solo per certi tipi di acquisti e sbloccarla quando gli serve. Revolut permette di collegare al conto massimo 3 carte fisiche e 5 carte virtuali, quindi è possibile differenziarle in base all’utilizzo.

3. Notifiche di spesa istantanee sul telefono

Ogni volta che la carta viene utilizzata il sistema invia notifiche push istantanee. Ciò garantisce maggiore controllo e sicurezza: in pochi secondi l’utente può bloccare la carta nel caso in cui quel movimento non sia stato fatto da lui/lei.

4. Analisi del budget

Questa feature aiuta il cliente a gestire facilmente le proprie finanze, a risparmiare e ad evitare gli sprechi, grazie a un set di strumenti intelligente progettato per analizzare le spese e pianificare i budget, tenere sotto controllo e monitorare entrate, uscite e rispettare gli obiettivi di spesa. Possiamo impostare i limiti di spesa per categoria, scegliere di ricevere le notifiche per vedere quanto spendiamo ogni giorno e quando ci stiamo per avvicinare al limite.

5. Commissioni ridotte o inesistenti: prelievi, bonifici, pagamenti, ricariche

A differenza di molte banche, Revolut Standard non prevede canone mensile né costi di commissione per molti servizi. Sono gratuiti:

  • i bonifici SEPA istantanei
  • i prelievi da qualsiasi banca (fino a 200 euro o 5 prelievi ogni mese; una volta superata questa soglia si applica una piccola commissione del 2% per coprire i costi operativi)
  • i trasferimenti di denaro P2P ad altri utenti Revolut
  • la ricarica del conto, con carta o bonifico
    Inoltre si può pagare in più di 150 valute sono senza commissioni nascoste e al tasso di cambio interbancario. Funzionalità particolarmente utile quando si acquistano prodotti su siti esteri con prezzi non in euro e quando si tornerà a viaggiare. Non a caso Revolut è considerata ad oggi la carta-conto ideale per chi viaggia spesso.

6. Gestione intelligente delle proprie finanze

Ma Revolut è anche una delle app migliori per la gestione dei propri soldi, grazie a feature come Salvadanai personali e di gruppo, Portafogli, Spese condivise e Rewards. Ecco cosa sono e come funzionano, nel dettaglio.

7. Ti aiuta a risparmiare

La funzionalità Salvadanai consente di mettere da parte dei soldi per raggiungere un obiettivo finanziario che si è prefissati. Si può fissare un obiettivo finanziario e una scadenza da rispettare, monitorare i progressi e capire quando bisogna risparmiare. Nel fornire questa funzionalità Revolut ha pensato al detto “Risparmia mentre spendi”. In pratica l’utente può spendere come al solito con la carta Revolut, e per risparmiare con i Salvadanai può decidere di arrotondare gli spiccioli alla cifra intera più vicina mettendo da parte la differenza oppure effettuare un trasferimento ricorrente o una tantum. C’è anche l’opzione Salvadanai di gruppo per raggiungere gli obiettivi più in fretta insieme ad altre persone, per esempio in vista di una vacanza con gli amici.

8. Ti aiuta nella gestione delle spese domestiche

I Portafogli di Revolt permettono di organizzare le bollette e mettere da parte i soldi per pagarle. Si tratta del miglior modo di pianificare le spese. Simili a Salvadanai, servono per spendere invece che per risparmiare.

Per prima cosa dovrai impostare le bollette (ad esempio gli addebiti diretti, le disposizioni permanenti e i pagamenti con carta ricorrenti) che vuoi siano gestiti dal tuo conto Revolut. Poi, creare un Portafoglio.

È molto semplice: basta aprire l’app e andare su Portafogli nella barra menù della Home, poi selezionare un Portafoglio tra i modelli suggeriti (Spese domestiche, Conti o Abbonamenti) o personalizzarlo scegliendo un nome e un’immagine di copertina. A questo punto si possono scegliere i Pagamenti programmati e impostare un bonifico ricorrente per inviare automaticamente i soldi necessari per pagare le bollette.

9. Possibilità di dividere le spese e fare collette

Con la funzionalità Spese Condivise Revolut dà la possibilità di tracciare, dividere e saldare tutte le spese tra amici, familiari e coinquilini che sono utenti Revolut. Si annotano le spese, visibili a tutte le persone che sono nel gruppo. È l’app stessa a fare i calcoli e le divisioni, ma anche a comunicare ai membri che è il momento di pagare (evitandoci così quelle situazioni imbarazzanti in cui bisogna chiedere indietro i soldi prestati). Gli utenti devono solo provvedere ad aggiungere le spese e saldarle.

10. Sconti e cashback

Con il programma Rewards i clienti Revolut possono accedere a sconti speciali e cashback da diversi brand, semplicemente pagando con la propria carta Revolut online, nei negozi fisici o con Apple Pay o Google Pay, con cui Revolut si integra alla perfezione. Gli sconti danno la possibilità di pagare un prezzo più basso quando si compra un prodotto, mentre il cashback consiste nel riaccredito di una piccola percentuale della spesa effettuata nei negozi convenzionati. Tra i marchi che danno diritto al cashback Revolut ne troviamo diversi di moda, elettronica, food e molto altro, la lista è in continuo aggiornamento.

Aprire un conto Revolut non ha costi e per attivarlo sono necessari un documento d’identità valido (carta d’identità o passaporto) e pochi minuti.

In collaborazione con Revolut

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories