Titoli azionari

I titoli azionari sono le parti di una società quotata. Tramite IPO la società vende parte delle sue quote per ottenere liquidità e i proprietari dei titoli azionari - anche dette azioni - divengono azionisti. In seguito, le azioni sono rivendute sul mercato azionario.

I prezzi dei titoli azionari sono mossi dalle aspettative sugli utili aziendali e sui profitti.

Se i trader pensano che i guadagni della società siano elevati o che continueranno ad aumentare, spingono al rialzo il prezzo del titolo azionario - i trader hanno l’obiettivo di guadagnare comprando un titolo a basso prezzo e rivendendolo quando è più alto.
Al contrario, se una società va male, le azioni diminuiscono di valore e gli azionisti perdono parte o talvolta anche tutto il loro investimento.

Un altro modo in cui gli azionisti fanno di profitto grazie ai titoli azionari è il dividendo offerto dalla società. Generalmente si tratta di pagamenti trimestrali distribuiti agli azionisti i base ad ogni azione posseduta. Il consiglio di amministrazione della società paga dividendi in base agli utili registrati. È un modo per premiare gli azionisti, che sono i veri proprietari della società, per il loro investimento.

Tipi di titoli azionari

Esistono due tipi di titoli azionari, comuni e privilegiate.
Il valore di questi titoli dipende dal modo in cui vengono negoziati sul mercato.
I titolari di azioni comuni possono avere voce in capitolo sulle decisioni della società.

Le società possono anche emettere azioni privilegiate, che hanno le stesse caratteristiche di azioni comuni e obbligazioni.
II loro valore aumenta e diminuisce insieme ai prezzi delle azioni comuni della società. Tuttavia, sono come le obbligazioni in quanto offrono un rendimento fisso.

Oltre a queste due tipologie di titoli azionari, esistono altri modi per classificare le azioni. I titoli azionari sono raggruppati in base alle caratteristiche delle società che li hanno emessi. Questi diversi raggruppamenti rispondono alle varie esigenze degli azionisti.

Titoli azionari e capitalizzazione di mercato

La capitalizzazione di mercato è il valore totale della società sul mercato azionario o il prezzo dei titoli azionari moltiplicato per il numero di azioni in circolazione. Esistono tre tipologie di titoli azionari in base al valore della società:

  • titoli azionari small cap
  • titoli azionari mid cap
  • titoli azionari large cap

I settori dei titoli azionari

I titoli azionari sono anche raggrupparti per settore:

  • Materie prime - società che estraggono risorse naturali.
  • Conglomerati - società che lavorano in diverse industrie.
  • Beni di consumo - società che producono beni per la vendita al pubblico.
  • Finanziario - banche, assicurazioni e immobili.
  • Sanità - società fornitrici di assistenza sanitaria, fornitori di apparecchiature mediche e le società farmaceutiche.
  • Merci Industriali - produzione.
  • Servizi - società che offrono beni al consumatore.
  • Tecnologia - computer, software e telecomunicazioni.
  • Utilities - società elettriche, gas e acqua.

Titoli azionari, ultimi articoli su Money.it

AMD: MM a 200 giorni accompagna il titolo in vista dei conti trimestrali

Ufficio Studi Money.it

29 Gennaio 2019 - 14:13

AMD: MM a 200 giorni accompagna il titolo in vista dei conti trimestrali

Per il titolo del settore tecnologico oggi sono attesi i conti trimestrali, che saranno pubblicati dopo la chiusura di Wall Street. Intanto la struttura tecnica è orientata al rialzo, con i corsi che rimangono stabilmente al di sopra della media mobile a 200 periodi

TIM Brasil vale più dell’intera Telecom Italia

Ufficio Studi Money.it

23 Gennaio 2019 - 10:52

TIM Brasil vale più dell'intera Telecom Italia

Da tempo sotto i riflettori del mercato, il titolo del settore tlc continua a registrare nuovi minimi a Piazza Affari. Il tonfo di ieri porta il valore di mercato di TIM al di sotto di quello della controllata TIM Brasil. Come comportarsi ora in Borsa?

Borsa Italiana: le azioni da monitorare lunedì 21 gennaio

Ufficio Studi Money.it

21 Gennaio 2019 - 09:01

Borsa Italiana: le azioni da monitorare lunedì 21 gennaio

La giornata si apre all’insegna del ribasso per l’indice FTSE Mib. L’Ufficio Studi di Money.it ha selezionato i titoli con situazioni grafiche più interessanti per l’operatività odierna. Focus su CNH Industrial, Generali Assicurazioni e Poste Italiane

Wall Street: Netflix, operatività contrarian in vista della trimestrale

Ufficio Studi Money.it

17 Gennaio 2019 - 14:11

Wall Street: Netflix, operatività contrarian in vista della trimestrale

Oggi grande attesa per i conti trimestrali del titolo del settore entertainment statunitense. La struttura tecnica è in continuo miglioramento dopo il rimbalzo effettuato il 26 dicembre scorso. Tuttavia il vigoroso rialzo potrebbe aver bisogno di una pausa fisiologica prima di un nuovo allungo

D’Amico, contratto di vendita per 38,6 milioni di dollari. Titolo vola in Borsa

Alessandro Venuti

7 Gennaio 2019 - 16:21

D'Amico, contratto di vendita per 38,6 milioni di dollari. Titolo vola in Borsa

D’Amico International Shipping ha firmato, attraverso la sua controllata operativa D’Amico Tankers, un contratto di vendita e “lease back” della MT Cielo di Houston, una nave di portata lorda pari a 75 mila tonnellate, per 38,6 milioni di dollari. Il titolo segna un progresso del 9,05%

Stati Uniti: nel 2019 puntare sulle aziende con un forte pricing power

Alessandro Venuti

2 Gennaio 2019 - 17:27

Stati Uniti: nel 2019 puntare sulle aziende con un forte pricing power

Le prospettive per il 2019 sono di un rallentamento della crescita globale e di un proseguimento della normalizzazione della politica monetaria. Tassi di interesse e inflazione peseranno sulle aziende con un alto tasso di indebitamento e con limitato price power