Permesso di soggiorno

Il permesso di soggiorno è un documento che deve richiedere lo straniero che intende soggiornare regolarmente in Italia e che deve indicare la durata ed il motivo del soggiorno.

Il permesso di soggiorno viene rilasciato dall’ufficio immigrazione della Questura competente per territorio in presenza di alcuni requisiti:

  • possesso di un visto d’ingresso;
  • ingresso regolare, in base ai requisiti e condizioni generali;
  • presentazione della richiesta di permesso di soggiorno entro 8 giorni lavorativi dall’ingresso.

La normativa inerente al permesso di soggiorno è racchiusa nel D. lgs. n.286/98 e successive modifiche (Testo Unico sull’Immigrazione) e nel D.P.R. n. 349/99 e successive modifiche (Regolamento di Attuazione al Testo Unico sull’Immigrazione).

Per maggiori informazioni leggi anche:

Permesso di soggiorno, ultimi articoli su Money.it

Straniero irregolare: può usufruire del patrocinio gratuito?

Lo straniero irregolare può o no usufruire del patrocinio gratuito, ossia dell’assistenza legale che lo Stato eroga a favore dei non abbienti? La risposta è sì e a chiarirlo è il Tribunale Ordinario Civile chiamato ad esprimersi nel merito della questione.

|