Opzioni

Le opzioni sono uno strumento finanziario derivato. Il prezzo di un’opzione è intrinsecamente legato al prezzo di un altro asset. Nel dettaglio, le opzioni sono contratti che concedono il diritto, ma non l’obbligo, di acquistare o vendere un asset sottostante ad un prezzo fissato entro o prima di una determinata data. Il diritto di acquisto è chiamato opzione di acquisto (call option) e il diritto di vendita è definita opzione put.

La differenza tra opzioni e futures sta nell’obbligo sul contratto futures di comprare o vendere. Le opzioni non comportano lo stesso obbligo, proprio perché sono delle «opzioni».

La guida alle opzioni di Money.it descrive cosa sono, come funzionano e quali sono i vantaggi legati alla sottoscrizione di questa tipologia di strumenti derivati.

Opzioni, ultimi articoli su Money.it

La favola folle di AMC, più forte persino del pump’n’dump. Ma in assetto da Icaro

Mauro Bottarelli

2 Giugno 2021 - 09:00

La favola folle di AMC, più forte persino del pump'n'dump. Ma in assetto da Icaro

La meme stock più calda del momento ha resistito alla mossa piratesca di Mudrick Capital, acquirente di un pacchetto da 8,5 milioni di nuovi titoli, poi prontamente scaricato insieme all’intera detenzione. Il motivo? Un flusso di opzioni call con strike price a 73 dollari (dai 32 attuali) e scadenza venerdì che auto-alimenta i rialzi. Ma quando Reddit spartisce il podio degli holders con BlackRock, qualcosa deve far riflettere