Euribor

Euribor è l’acronimo per Eueo Inter Bank Offered Rate, ossia il tasso interbancario di offerta sull’Euro. Il tasso Euribor viene stimato ogni giorno e si basa sul tasso medio di interesse delle transazioni finanziarie dell’Euro che ogni giorno avvengono.

L’Euribor non varia in base all’ammontare del capitale, ma solo ed esclusivamente in base alla durata del prestito. Questo tasso nasce nello stesso giorno in cui entra in circolazione l’Euro, quindi il 1° gennaio del 1999.
Ad oggi viene stabilito dall’European Banking Federation, che prende in esame il tasso di cambio di un gruppo di banche che al momento sono oltre 50.

L’Euribor viene poi reso noto giornalmente da Reuters. I dati che vengono forniti dalla banche sono però su base volontaria ed è possibile emettere i dati solo se almeno 12 banche comunicano il loro tasso di cambio.

Euribor, ultimi articoli su Money.it

Mutui: i tassi saliranno per colpa del Recovery Plan?

Pubblicato il 18 settembre 2020 alle 14:43

Gli indici Euribor e Eurirs hanno registrato un calo nell’ultimo anno. Non è detto però che entrambi manterranno lo stesso trend da oggi in poi. Occhi puntati sul Recovery Plan, che potrebbe cambiare le sorti di uno dei due parametri.

I migliori mutui e surroghe di settembre 2020

Pubblicato il 2 settembre 2020 alle 12:08

Migliori mutui e surroghe a tasso fisso e variabile di settembre 2020. Nonostante l’aumento degli indici IRS, resta un buon momento per stipulare un mutuo o una surroga.

Mutui in calo: andamento dei tassi a luglio 2020

Pubblicato il 31 luglio 2020 alle 14:00

I tassi dei mutui sono ai minimi storici. Vediamo l’andamento degli indici Euribor e Eurirs nel mese di luglio e le prospettive dei tassi nei prossimi mesi.

Mutui, tutto pronto per il nuovo Euribor

Pubblicato il 3 dicembre 2019 alle 17:41

Dal primo gennaio 2020, l’Euribor avrà un nuovo sistema di calcolo e inizierà un periodo di transizione di due anni. Cosa succederà?

|