Commodity

Commodity è il termine inglese che viene utilizzato in Finanza per indicare i beni che non hanno distinzione tra le aziende che li producono.
Il valore intrinseco dei commodity è sempre lo stesso e non viene influenzato dalle aziende che lo producono.

Un esempio di commodity sono i metalli preziosi, il cui valore non varia in base all’azienda che li produce; lo stesso vale anche per il petrolio.

Commodity, ultimi articoli su Money.it

Materie prime: il fratello minore dell’oro è favorito secondo il Gold/Silver ratio

Ufficio Studi Money.it

5 Febbraio 2019 - 13:16

Materie prime: il fratello minore dell'oro è favorito secondo il Gold/Silver ratio

Le quotazioni di oro e argento in continuo aumento sono sotto i riflettori degli investitori, specie in un contesto di rallentamento economico e di tensione globale. In questa fase meglio investire sull’oro, o puntare sulle performance del suo parente più stretto? Utili indicazioni dal Gold/Silver ratio

Analisi intermarket: a gennaio il mercato snobba il rischio

Ufficio Studi Money.it

31 Gennaio 2019 - 18:14

Analisi intermarket: a gennaio il mercato snobba il rischio

I mercati archiviano il primo mese dell’anno con un bilancio positivo. Per gli indici azionari è ancora presto per stabilire se si tratta di un mero rimbalzo tecnico, oppure se vi sono le basi per strutturare un’inversione del trend

Petrolio: da backwardation a contango, il cambio che pesa sugli ETC

Ufficio Studi Money.it

21 Gennaio 2019 - 10:37

Petrolio: da backwardation a contango, il cambio che pesa sugli ETC

La curva dei prezzi forward sul petrolio WTI è tornata in contango dopo il rimbalzo effettuato a 42,36 dollari al barile. Ora gli investitori in ETC sul greggio, in ottica di lungo periodo, non potranno più beneficiare di un rendimento da roll positivo. Vediamo perchè

Le materie prime come protezione dall’inflazione

Mattia Prando

20 Dicembre 2018 - 12:28

Le materie prime come protezione dall'inflazione

Secondo Joachim Corbach e Christian Gerlach di GAM Investments, le banche centrali dovrebbero tenere sott’occhio la curva delle materie prime perchè la sua forma può segnalare pressioni deflazionistiche o inflazionistiche impreviste