Cassa integrazione

La Cassa Integrazione Guadagni è un ammortizzatore sociale consistente nel versamento di una somma di denaro da parte dell’INPS in favore del lavoratore che versa in una situazione economica svantaggiata a causa di una riduzione o sospensione dell’attività lavorativa disposta dal datore di lavoro per diversi motivi (intemperie stagionali, situazioni di mercato temporanee, ristrutturazione, crisi etc.).

A seconda dei soggetti che beneficiano di questo strumento di sostegno al reddito la Cassa integrazione si differenzia in:

  • ordinaria (CIGO), concessa in caso di situazioni precarie ma temporanee;
  • straordinaria (CIGS), concessa in presenza di condizioni straordinarie;
  • in deroga, disposta per i lavoratori che non possono accedere alla Cassa integrazione guadagni.

Per approfondire il tema leggi le guide:

Cassa integrazione, ultimi articoli su Money.it

Esonero contributi decreto Ristori: istruzioni nella circolare INPS

Teresa Maddonni

11 Febbraio 2021 - 17:35

Esonero contributi decreto Ristori: istruzioni nella circolare INPS

L’esonero dei contributi è stato rinnovato dal decreto Ristori per ulteriori 4 settimane per i datori di lavoro che rinunciano alle 6 settimane di cassa integrazione Covid. Con la circolare n.24 dell’11 febbraio 2021 INPS fornisce le istruzioni, ma manca l’autorizzazione della Commissione UE.

ISCRO, la cassa integrazione per Partite IVA: cos’è, come funziona e requisiti

Rosaria Imparato

11 Febbraio 2021 - 16:51

ISCRO, la cassa integrazione per Partite IVA: cos'è, come funziona e requisiti

ISCRO: cos’è e come funziona la cassa integrazione per i titolari di partita IVA? Si tratta di una novità introdotta dalla Legge di Bilancio 2021 dedicata agli iscritti alla gestione separata INPS professionisti senza cassa, ma con determinati requisiti: di seguito, la guida aggiornata.

Cassa integrazione, novità: domande entro il 24 febbraio. Ecco per chi

Teresa Maddonni

26 Gennaio 2021 - 16:00

Cassa integrazione, novità: domande entro il 24 febbraio. Ecco per chi

Novità per la cassa integrazione dal momento che possono fare domanda le aziende delle prime zone rosse per i lavoratori residenti o domiciliati in Comuni interessati da provvedimenti di permanenza domiciliare adottati dall’autorità pubblica per Covid ed entro il 24 febbraio. Istruzioni nel messaggio INPS.

INPS con i conti in rosso: davvero le pensioni sono a rischio?

Teresa Maddonni

25 Gennaio 2021 - 15:08

INPS con i conti in rosso: davvero le pensioni sono a rischio?

INPS ha i conti in rosso con un buco di quasi 16 miliardi dovuti alla cassa integrazione per l’emergenza. A lanciare l’allarme Guglielmo Loy presidente del Consiglio di indirizzo e vigilanza dell’Istituto. Le pensioni degli italiani sono a rischio?