Warren Buffett verso nuovi record con l’utile della sua holding

Violetta Silvestri

5 Agosto 2023 - 15:34

Quanto vale l’utile operativo della holding di Warren Buffett? I numeri sono da record per il Berkshire Hathaway. Quanto ha guadagnato e quali sono state le mosse vincenti del miliardario.

Warren Buffett verso nuovi record con l’utile della sua holding

Berkshire Hathaway, la holding di Warren Buffett, sabato ha registrato il suo utile operativo trimestrale più alto di sempre, sostenuto da migliori risultati nelle sue attività assicurative, mentre i guadagni dalle partecipazioni azionarie hanno aiutato il conglomerato guidato dal miliardario più famoso del mondo a raggiungere un profitto complessivo di quasi $36 miliardi.

Berkshire ha registrato risultati più che soddisfacenti, nonostante l’oracolo di Omaha avesse avvertito a maggio che gli utili della maggior parte delle sue unità operative sarebbero potuti diminuire quest’anno a causa di prezzi più alti mentre “l’incredibile periodo” per l’economia statunitense volgeva al termine.

Tuttavia, il ritmo aggressivo degli aumenti dei tassi della Federal Reserve ha aiutato l’azienda a ottenere maggiori rendimenti dalla liquidità che accumula principalmente in Treasuries statunitensi a breve scadenza.

Quali nuovi successi ha registrato la holding Berkshire Hathaway e quali sono state le mosse vincenti di Buffett?

Tutti i numeri del successo di Warren Buffett

Berkshire Hataway ha riportato un solido aumento degli utili operativi del secondo trimestre, mentre il tesoro di cassa del conglomerato di Warren Buffett è salito a quasi $150 miliardi.

I guadagni operativi del gigante con sede a Omaha - che comprendono i profitti realizzati dalla miriade di attività di proprietà della società, come assicurazioni, ferrovie e servizi pubblici - hanno totalizzato $10,043 miliardi nell’ultimo trimestre, il 6,6% in più rispetto alla cifra dello stesso trimestre di un anno fa.

L’utile netto è stato di 35,91 miliardi di dollari, rispetto a una perdita di 43,62 miliardi di dollari durante il secondo trimestre dello scorso anno. Gli ottimi risultati sono stati sostenuti da un aumento della sottoscrizione assicurativa e dei redditi da investimenti di Berkshire.

Nello specifico, il profitto derivante dalla sottoscrizione di assicurazioni è aumentato del 74% a 1,25 miliardi di dollari.

L’enorme quantità di liquidità del Berkshire è cresciuta fino a $147,377 miliardi alla fine di giugno, vicino a un record e molto più alto dei $130,616 miliardi del primo trimestre.

Da non perdere su Money.it

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.