Volkswagen Polo TGI: arriva in Italia la versione a metano

29 Settembre 2021 - 11:31

condividi

Arriva nelle concessionarie italiane Volkswagen l’interessante alimentazione a gas metano della nuova Polo TGI da 90 cavalli. Prezzi a partire da 20.750 euro.

Volkswagen Polo TGI: arriva in Italia la versione a metano

Volkswagen Polo TGI è una compatta cinque porte con alimentazione a gas metano. Prestazioni brillanti, rispetto per l’ambiente e un’elevata autonomia, questi i plus di una vettura che punta a conquistare un pubblico italiano sempre più sensibile verso una mobilità sostenibile e intelligente.

Volkswagen Polo TGI consente di accedere all’Ecobonus di 1.500 euro destinato ai modelli con emissioni di CO2 compresi tra 61 e 135 grammi per chilometro.

Dopo oltre 18 milioni di unità vendute, dopo quattro lunghi decenni di presenza sul mercato europeo, la cinque porte tedesca si rinnova completamente, una sesta generazione che vanta contenuti tecnologici di livello superiore.

Volkswagen Polo TGI: alimentazione a gas metano

Volkswagen Polo TGI Volkswagen Polo TGI

Un tre cilindri turbo, un motore da 1 litro di cilindrata in grado di erogare 90 cavalli per una coppia massima di 160 Nm disponibile tra i 1.800 e i 3.800 giri al minuto, il cambio manuale a sei rapporti è di serie.

Il brand tedesco dichiara uno 0 - 100 in 12,3 secondi per una velocità massima di 183 km/h; a fronte di così brillanti prestazioni il consumo di gas metano nel ciclo combinato è di 5,6 - 5,9 m3/100 km con emissioni di CO2 di 100 - 105 g/km.

Un’autonomia di oltre 350 chilometri, presenti tre bombole per il gas metano dalla capacità totale di 13,8 kg, un pieno costa circa 14 euro. Esaurito il gas, la vettura passa automaticamente all’alimentazione benzina sfruttando la riserva di nove litri.

Tante le agevolazioni normative per la Polo TGI, dall’esenzione parziale (fino al 75%) o totale del bollo all’accesso in diverse zone d’Italia a traffico limitato o durante il blocco del traffico.

Un’auto a metano emette circa il 25% in meno di CO2 rispetto a un’analoga motorizzazione benzina per via della componente di carbonio nel gas naturale e la sua maggior resa energetica.

Esteticamente la nuova TGI si caratterizza per un’estetica sostanzialmente simile alle versioni a benzina, dai nuovi fari con tecnologia a LED al frontale ricercato, all’inedita firma luminosa presente lungo la calandra.

Nell’abitacolo la strumentazione Volkswagen Digital Cockpit è di serie così come il volante multifunzione e i sistemi d’infotainment di ultima generazione con Online Connectivity Unit e Apple Connect Wireless.

In presenza del Climatronic i comandi sono soft touch a sfioramento, una soluzione questa già presente su Tiguan e Passat.

Volkswagen Polo TGI Volkswagen Polo TGI

Volkswagen Polo TGI: tre allestimenti

Tre linee di allestimento:

  • Polo;
  • Life;
  • Style.

A richiesta è disponibile il Teck Pack che include:

  • climatizzatore automatico a due zone Climatronic con controlli touch;
  • sensori parcheggio anteriori e posteriore;
  • Park pilota con frenata d’emergenza in manovra;
  • fendinebbia anteriori;
  • keyless go (su Style);
  • side assist;
  • park assist.
Volkswagen Polo TGI Volkswagen Polo TGI

Sul fronte della sicurezza particolarmente completo è il suo equipaggiamento, per la prima volta su di un’auto di questa fascia di mercato è presente l’IQ.Drive Pack con Travel Assist (di serie sull’allestimento Style). In tal caso, il controllo automatico della velocità predittivo, l’assistente e mantenimento della corsia e la frenata automatica d’emergenza, vengo racchiusi in un unico sistema.

Foto Volkswagen Polo TGI

Argomenti

# Metano
# Motori

Iscriviti a Money.it