USA: balzo dei prezzi alla produzione (PPI) a marzo 2021

Redazione

9 Aprile 2021 - 15:08

condividi

L’indice che misura l’andamento dei prezzi alla produzione USA nel mese di marzo 2021 ha fatto segnare un balzo. Di seguito i dettagli.

USA: balzo dei prezzi alla produzione (PPI) a marzo 2021

A marzo, l’indice che misura l’andamento dei prezzi alla produzione USA (PPI, Producer Price Index) ha segnato un andamento decisamente maggiore delle stime.

Nell’ultimo mese di rilevazione, il PPI USA è cresciuto dell’1% mensile.

Gli analisi avevano stimato un dato in linea con l’incremento di mezzo punto percentuale registrato nella precedente rilevazione.

Il dato «core», quello calcolato al netto delle componenti più volatili, ha segnato, un incremento dello 0,7% (consenso +0,2%).

Attesa, come di consueto, per le 14:30, la diffusione dei dati è stata posticipata di circa 35 minuti.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.