Unicredit: Mustier lascia a fine mandato

Marco Ciotola

30/11/2020

06/07/2021 - 17:24

condividi

La scelta del CEO di Unicredit nel CdA serale: lascerà a fine mandato, aprile 2021

Il CEO Jean Pierre Mustier lascerà Unicredit a fine mandato.
La decisione è stata ufficializzata solo pochi minuti fa, in arrivo dal Consiglio di Amministrazione serale della compagnia.

Mustier è quindi pronto ad abbandonare l’incarico ad aprile 2021, sulla scia di un “piano non più in linea con la visione del CdA”, così come dichiarato relativamente alla scelta presa.

In particolare, ha evidenziato come di recente sia emersa un’incompatibilità tra “la strategia del Piano Team 23 e l’attuale visione del consiglio di amministrazione”:

“Per questo ho preso la decisione di lasciare il gruppo alla fine del mio mandato ad aprile 2021, in modo da consentire al Consiglio di definire la strategia futura”.

Unicredit: Mustier lascia a fine mandato

La scelta mira quindi a facilitare il Consiglio d’Amministrazione nella ricerca di un nuovo CEO e nella “definizione di una strategia futura”.

Nel ringraziare i colleghi, Mustier ha anche prodotto un bilancio della sua gestione, parlando di successo del piano Transform 2019 e di una conseguente “posizione forte per continuare a supportare i nostri clienti e le comunità in tutti i nostri Paesi restando un vero Gruppo pan-Europeo vincente”.

La decisione del CEO è stata confermata da un comunicato stampa di Unicredit. Secondo molti è il frutto di una netta divergenza di opinioni rispetto alla maggioranza dei consiglieri e degli azionisti su aspetti strategici, come il mancato processo di rafforzamento del Gruppo all’interno dei confini italiani.

Per i successori, sono già in evidenza i nomi di Matteo Del Fante, attuale CEO di Poste Italiane, e Victor Massiah, consigliere delegato di UBI Banca.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.