Tesla nel mirino degli short sellers. Ecco perché

Livio Spadaro

20/09/2023

Tesla risulta essere particolarmente amata dai ribassisti che hanno preso in prestito le azioni dell’azienda di Musk per poi rivenderle per un totale di 22$ mld.

Tesla nel mirino degli short sellers. Ecco perché

Tesla, con la sua forte presenza nel settore automobilistico e la sua fama per l’innovazione nel campo delle auto elettriche, ha attirato l’attenzione degli investitori ribassisti, che hanno scommesso sul declino del suo valore in borsa. Secondo l’ultimo report di Hazeltree, un’azienda specializzata in servizi per le società di gestione degli investimenti, a agosto, le azioni di Tesla sono risultate essere le più shortate tra le grandi capitalizzazioni americane.
Ma quali sono le ragioni di questa tendenza?

Esistono diverse motivazioni che spingono gli investitori a scommettere al ribasso sulle azioni di Tesla. Prima di tutto, la volatilità del titolo è un fattore attraente per coloro che cercano opportunità di profitto rapide. Tesla è stata oggetto di notevoli fluttuazioni di prezzo nel corso degli anni, creando opportunità per coloro che cercano di trarre profitto dalle oscillazioni del mercato.
[...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Abbonati ora

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Sei già iscritto? Clicca qui

​ ​

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.