Super e iper ammortamento: nuove scadenze in Legge di Bilancio 2018

La Legge di Bilancio 2018 prevede una proroga di un anno per il super e l’iper ammortamento. Vediamo qui di seguito tutte le novità e le scadenze previste.

Super ammortamento e iper ammortamento: di seguito la sintesi delle novità previste dalla Legge di Bilancio 2018.

Una delle novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2018, in fase di approvazione parlamentare, prevede la proroga al 31 dicembre 2019 per quanto riguarda l’iper ammortamento.

Il decreto Mezzogiorno aveva già previsto una proroga dell’iper ammortamento 250% fino al 30 settembre 2018. Per beneficiare della maxi deduzione per gli investimenti in beni strumentali è necessario però rispettare regole e scadenze precise.

Per quanto riguarda il super ammortamento al 140%, il DdL di Bilancio 2018 prevede una riduzione dell’aliquota di deduzione, che sarà pari al 130% sugli acquisti effettuati dal 1° gennaio 2018 fino al 31 dicembre 2018.

Ecco le scadenze da rispettare per beneficiare della proroga dell’agevolazione sugli investimenti ammessi a super e iper ammortamento 2018.

Super ammortamento: le novità introdotte dal Ddl di Bilancio 2018

La legge di Bilancio 2018 prevede che le imprese potranno godere del super ammortamento al 130% anziché al 140%, sugli acquisti effettuati dal 1° gennaio 2018 fino al 31 dicembre 2018.

Sono però esclusi dalla possibilità di beneficiare della deduzione fiscale del super ammortamento al 130% nel 2018 i veicoli e altri mezzi di trasporto previsti dall’art. 164, comma 1 del TUIR.

È previsto inoltre dalla Legge di Bilancio 2018, ancora in fase di discussione in Parlamento, che qualora l’ordine sia accettato dal fornitore entro il 31 dicembre 2018 e che entro tale data sia stato versato l’acconto del 20%, gli investimenti potranno essere perfezionati entro il 30 giugno 2019.

Per ulteriori dettagli i lettori possono consultare la guida completa a come funziona il super ammortamento al 140%.

Iper ammortamento 250%: novità e scadenze previste dalla Legge di Bilancio 2018

La Legge di Bilancio 2018 prevede la possibilità di beneficiare della proroga dell’iper ammortamento al 250% fino al 31 dicembre 2019 anziché fino al 31 dicembre 2018.

Le imprese potranno quindi beneficiare della maggiorazione del 150% prevista dall’art. 1 comma 10 della legge n. 232/2016 con riferimento agli investimenti in beni immateriali strumentali effettuati nel suddetto periodo.

Questo però sarà possibile solo se l’ordine al fornitore sarà accettato entro il 31 dicembre 2018 e se entro tale data sia stato versato un acconto almeno pari al 20% del costo del bene.

Sempre per quanto riguarda l’iper ammortamento al 250% viene introdotta, dalla Manovra 2018, una nuova clausola di salvaguardia: qualora un bene, oggetto di agevolazione, venga ceduto prima del termine del periodo di ammortamento si potrà comunque continuare a godere dell’agevolazione fino alla fine, purché nello stesso periodo d’imposta del realizzo venga acquistato un bene nuovo con caratteristiche simili o superiori a quello dismesso.

Se il costo del nuovo bene dovesse essere inferiore a quello precedente, la deduzione delle quote residue dell’iper ammortamento prosegue fino a concorrenza del costo del nuovo investimento.

Per capire se le nuove misure introdotte dalla Legge di Bilancio 2018 in tema di super e iper ammortamento verranno applicate non ci resta che attendere la decisione del Parlamento.

Intanto i lettori interessati a conoscere su quali beni si applica l’iper ammortamento al 250% possono consultare l’apposito approfondimento.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories
SONDAGGIO

Termina il 07/12/2020

Come passerai questo Natale?

561 voti

VOTA ORA