Super Bowl 2021 in TV: come vedere la partita in streaming e protagonisti

Laura Pellegrini

08/02/2021

08/02/2021 - 09:04

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Domenica 7 febbraio si è svolto il Super Bowl 2021 in Florida: ecco cosa è successo durante la partita, chi si è esibito nell’Half Time Show e chi sono stati i veri protagonisti della notte americana.

Super Bowl 2021 in TV: come vedere la partita in streaming e protagonisti

I Tampa Buccaneers sono i vincitori della 55esima edizione del Super Bowl 2021: con un risultato finale di 31 a 9, hanno prevalso nettamente sui Kansas City Chiefs. La partita è andata in onda - in diretta e streaming disponibile anche in Italia - nella serata di domenica 7 febbraio 2021 al Raymond James Stadium di Tampa, in Florida.

Un evento del tutto diverso dalle precedenti edizioni a partire dal fatto che si poteva notare chiaramente il distanziamento sociale del pubblico, che doveva essere rigorosamente controllato e testato. Il Super Bowl è molto più di un evento sportivo: è uno spettacolo a 360 gradi, famoso per il giro d’affari stellare che vi ruota intorno, per gli incredibili spot pubblicitari che vengono trasmessi durante le pause, e ovviamente per il tradizionale Half Time Show, ossia la performance canora delle star della musica mondiale durante l’intervallo.

Quali sono stati i veri protagonisti della serata? Come è andata la partita dell’NFL, il maggiore campionato di football americano degli Stati Uniti? Ecco tutto quello che dovete sapere se non siete riusciti a vedere l’evento in diretta o in streaming.

Come vedere il Super Bowl 2021

Gli spettatori italiani hanno potuto seguire il Super Bowl 2021 in diretta televisiva e anche in streaming. La partita è andata in onda la notte tra domenica 7 e lunedì 8 febbraio, a partire dalle ore 00:30 (ora italiana).

La diretta del Super Bowl in Italia è stata trasmessa in esclusiva in chiaro su Rai 2 a partire dalle 00:15, ma è possibile rivedere gli high lights nelle repliche disponibili da lunedì 8 febbraio su Rai Play.

Il Super Bowl 2021 è visibile anche in streaming gratis su Rai Play e su DAZN.

A scendere in campo per contendersi il trofeo sono stati i Chiefs (vincitori della AFC) e i Buccaneers (trionfatori della NFC) che avevano il vantaggio di giocare in casa. Ma non c’è stato nulla da fare sin dai primi minuti della partita: i Chiefs non hanno avuto modo di recuperare nemmeno ai primi colpi a causa della straordinaria preparazione degli avversari, che si sono aggiudicati il titolo per 31 a 9.

All’interno del Raymond James Stadium gli spettatori non erano molti a causa delle normative anti-Covid, ma il calore del pubblico era comunque palpabile. Erano presenti circa 25.000 spettatori all’interno dello stadio: i fortunati hanno potuto prendere parte all’evento più atteso dall’America e dal mondo. Un connubio di sport, cultura, spettacolo e musica che ha reso la 55esima edizione imperdibile al pari di tutte le altre edizioni.

Super Bowl 2021: cantanti e ospiti

Il Super Bowl è famoso in tutto il mondo anche per l’intrattenimento offerto dai cantanti che si esibiscono prima dell’inizio della partita e durante l’intervallo. Chi ha cantato al Super Bowl quest’anno?

Per l’Half Time Show 2021 è andata in scena l’esibizione di The Weeknd: il cantante canadese, classe 1990, ha offerto uno spettacolo imperdibile (non di 12 minuti ma probabilmente il doppio del tempo, investendo lui stesso alcuni milioni di dollari per rendere unico il suo show) portando sul palco alcuni dei brani che abbiamo sentito nel corso degli ultimi mesi, per esempio Blinding Lights.

Sul palco del Super Bowl 2021 si è esibita anche Miley Cyrus: la popstar statunitense ha presentato il nuovo spettacolo musicale TikTok Tailgate, ma non c’è stato alcun duetto con The Weeknd.

A cantare l’inno nazionale americano, prima dell’inizio del match, è stata la coppia composta da Eric Church e Jazmine Sullivan: lui è un famoso artista di musica country con decine di nomination ai Grammy, mentre lei è una cantante RnB, che a gennaio 2021 ha raggiunto il primo posto nella classifica Billboard 200.

A impreziosire la serata, infine, è stata anche la giovane poetessa Amanda Gorman che ha recitato alcuni versi dedicati alla figura dei lavoratori essenziali in questa pandemia: medici, insegnanti e un veterano dei Marines.

Tom Brady, vero protagonista della 55esima edizione

Nonostante i suoi 43 anni, Tom Brady è stata la vera stella della serata: grazie al suo contributo, infatti, i Tampa Bay Buccaneers hanno conquistato il titolo nonostante le previsioni, mentre per Brandy si tratta della settima vittoria in 10 anni. Il quarterback dei Tampa è stato considerato anche il miglior giocatore in campo, come denota il premio di MVP della finale.

Mentre tutti pensavano che ormai fosse arrivato il momento di lasciare lo sport, Brady ha stupito tutto il pubblico e ha portato a 31 il risultato finale della sua squadra, battendo a distanza il suo erede, ovvero il 25enne Patrick Mahomes.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories