Stop Tosap per bar e ristoranti: novità decreto Rilancio

Il decreto Rilancio appena approvato in CdM prevede agevolazioni per alcune tra le categorie più colpite dalla crisi da coronavirus, come gestori di bar e ristoranti. Tra le novità stop al pagamento della tassa Tosap.

Stop Tosap per bar e ristoranti: novità decreto Rilancio

Per bar e ristoranti arrivano importanti novità sulla tassa Tosap dal decreto Rilancio appena presentato da Giuseppe Conte e dai ministri.

L’approvazione del testo era molto attesa, considerando il contenuto di grande rilevanza riguardante il sostegno a imprese, famiglie, lavoratori, settori produttivi del Paese.

Il decreto ha concesso agevolazioni per bar e ristoranti riguardanti il pagamento della Tosap, con l’obiettivo di facilitare la riapertura già dal 18 maggio.

Bar e ristoranti: niente Tosap da decreto Rilancio

I gestori di bar e i ristoratori sono tra le categorie maggiormente colpite dalla crisi scatenata dalla pandemia.

Costretti a chiudere per molte settimane e avviati alla riapertura in questa Fase 2 solo per consegne a domicilio e vendite da asporto, queste attività hanno manifestato grandi difficoltà a ripartire.

Il 18 maggio potranno tornare alla loro normale attività, seppure limitata dalle rigorose condizioni di sicurezza da osservare. Per agevolare l’adeguamento alle distanze, spesso proibitive per gli interni dei locali piccoli e non attrezzati per posizionare i tavoli molto lontano uno dall’altro, l’esecutivo intende spingere sullo spazio esterno.

Per questo, il Governo ha inserito nel decreto Rilancio la sospensione del pagamento della tassa per il suolo pubblico, la Tosap. Come ha sottolineato Conte, grazie alla collaborazione con l’Anci, associazione dei Comuni, è stato possibile decretare lo stop di questa imposta.

Di conseguenza, in accordo con l’amministrazione, bar e ristoranti potranno allargare gli spazi a disposizione usufruendo di marciapiedi, giardini, piazze, vicoli.

La disponibilità di suolo esterno senza tassazione sarà un’occasione in più preziosa per garantire la distanza di sicurezza tra i tavoli, approfittando della bella stagione in arrivo che consente di mangiare anche fuori.

Una piccola boccata di ossigeno, quindi, per bar e ristoranti: niente Tosap.

Iscriviti alla newsletter Fisco e Tasse

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories