Stop al caldo intenso, tornano i temporali e le temperature scendono: ecco dove e da quando

Claudia Mustillo

25 Luglio 2022 - 16:36

condividi

L’Italia divisa in due: al Nord tempo instabile con possibili disagi dovuti ai temporali, mentre al Centro e al Sud ancora caldo intenso.

Stop al caldo intenso, tornano i temporali e le temperature scendono: ecco dove e da quando

Dopo un weekend all’insegna delle temperature record e del caldo, non si arresta l’ondata di calore eccezionale. E dopo quella che è stata, forse, la settimana più calda di sempre le temperature in questo inizio settimana non sembrano migliorare. È importante fare attenzione e seguire i consigli degli esperti per evitare problemi di salute, come disidratazione e colpi di calore, nelle ore più calde.

Le previsioni per la settimana non lasciano spazio ad abbassamenti di temperatura al Sud, come spiega Paolo Corazzon meteorologo di 3BMeteo. Per la settimana in alcune Regioni le temperature rimarranno alte, mentre altre zone di Italia vedranno un lieve abbassamento grazie alle precipitazioni.

Le città bollino rosso lunedì 25 luglio

Un inizio settimana davvero «bollente»: sono 19 le città bollino rosso lunedì 25 luglio, tra queste Milano, Firenze, Roma, Latina, Campobasso, Trieste, Torino, Reggio Calabria e Palermo. La situazione migliorerà al Nord già da domani e le temperature si abbasseranno a partire da mercoledì, almeno al Nord.

Bolletino ondate di calore Bolletino ondate di calore le città bollino rosso per le giornate del 25,26 e 27 luglio

Violenti temporali in arrivo nel Nord Italia

La partenza della prossima settimana sarà «bollente». «A metà settimana comincia ad arrivare qualche temporale al Nord. L’attenuazione del caldo al Centro-Sud, invece, dovrà aspettare la fine della settimana. Per il Centro-Sud anche tutta la prossima settimana sarà bollente e bisognerà aspettare la fine del mese per tornare a temperature più ragionevoli» spiega Paolo Corazzon.

Durante la settimana la situazione potrebbe cambiare drasticamente a causa dell’arrivo di alcune perturbazioni su Liguria, Piemonte e Lombardia e sull’arco alpino, con occasionali rovesci o brevi temporali soprattutto sui monti del Triveneto. Perturbazione che potrebbe portare diversi disagi: in Veneto la protezione civile ha emanato l’allerta gialla per temporali.

I forti temporali che interesseranno la zona delle Alpi e delle Prealpi, colpiranno le regioni settentrionali a macchia di leopardo, e potranno risultare molto forti ed essere accompagnati da eccezionali grandinate e in casi più rari pure da tornado.

I rovesci potrebbero spingersi fino all’Emilia-Romagna e fino a venerdì nel Nord Italia il tempo sarà instabile con temporali soprattutto nelle ore più calde. Al Centro-Sud, invece, bisognerà aspettare la fine della settimana per un lieve abbassamento di temperatura.

Quali prospettive, invece, per l’inizio del mese di Agosto? «Agosto sarà un bel mese ma magari partiamo con temperature più ragionevoli», ha detto Corazzon.

Le previsioni meteo nel dettaglio

Lunedì 25, al Nord tempo brutto su Alpi e Prealpi, in serata pure su medio e alte pianure; al centro sole e caldo intenso e al sud soleggiato e caldo.

Martedì 26, al Nord instabile sul Triveneto, verso sera pure nel Nordovest e in Emilia. Clima caldo. Al centro, in prevalenza soleggiato e al sud, sole prevalente e caldo.

Mercoledì 27, al Nord instabile con temporali a carattere sparso e clima meno rovente. Al centro, temporali pomeridiani sugli Appennini e zone adiacenti. Al sud, soleggiato.

Argomenti

# Italia
# estate

Iscriviti a Money.it