Stm in rosso ma i dati sull’utile del trimestre segnalano miglioramenti: cosa sta accadendo al titolo?

Tommaso Scarpellini

28/10/2022

28/10/2022 - 15:04

condividi

A seguito della fuoriuscita dei dati legati all’utile dell’ultimo trimestre, il titolo Stm crolla in borsa. Cosa aspettarsi dal futuro della società?

Stm in rosso ma i dati sull'utile del trimestre segnalano miglioramenti: cosa sta accadendo al titolo?

STMicroelectronics (Stm) non sembra voler mantenere un andamento borsistico conforme ai propri fondamentali. A seguito della fuoriuscita dei dati legati all’utile dell’ultimo trimestre, il titolo registra un crollo superiore al 7%, in piena controtendenza alle aspettative generali del mercato.

Cosa comunicano i dati finanziari di Stm?

I dati societari di Stm comunicano prosperità nonostante le problematiche legate al mercato dei chip e le turbolenze macroeconomiche attuali.

L’utile è infatti più che raddoppiato contabilizzando un incremento maggiore del 100%. Le sorprese però non finiscono qui: nelle comunicazioni societarie vengono già preventivati 4,4 miliardi di dollari di vendite per il quarto trimestre. Le analisi previsionali su Stm però sono contrastanti e l’azienda preventiva difatti un lieve rallentamento del tasso di crescita nel resto del 2022.

Cosa spinge il prezzo delle azioni di Stm in basso?

Ciò che ha fatto crescere i valori fondamentali della società è stata l’elevata domanda accompagnata dall’inevitabile aumento dei prezzi spinti in alto dall’inflazione. Sono in molti infatti gli analisti che preventivano un ridimensionamento della domanda per i periodi successivi.

Il mercato tende a muoversi sulla base delle aspettative e in questo caso sembrano essere abbastanza pessimistiche nonostante l’aumento dell’utile societario.

Gli operatori borsistici hanno probabilmente visto nei dati finanziari del trimestre un possibile punto di massimo per l’andamento dei fondamentali della società in questione, come dimostrato dal pessimo andamento borsistico degli ultimi giorni.

Le raccomandazioni degli analisti restano rialziste

Sebbene non ancora stato confermato da nessuna banca d’affari è plausibile attendersi una rivisitazione a rialzo dei target price: già a inizio ottobre l’azienda risultava oggettivamente sottovalutata. Attualmente, Morningstar segna come fair value il prezzo dei €52,6.

Il tasso di sconto si attesta quindi al 39%, valore decisamente superiore alla media. Lo scenario pessimistico invece identifica come attendibile un minimo di €24. Occorre però porre attenzione a questo genere di raccomandazioni, in quanto non è detto che rispecchino fedelmente le aspettative del mercato.

Stm: analisi tecnica del titolo

Il titolo Stm è quindi oggettivamente vittima di una forte speculazione borsistica. In questo momento i trader non sembrano vedere di buon occhio i dati finanziari sul titolo privilegiando le operazioni di vendita piuttosto che di acquisto.

Da un punto di vista tecnico, le candele del 26, 27 e 28 ottobre distruggono tutti i traguardi raggiunti dal prezzo nelle settimane precedenti. Il prossimo riferimento volumetrico rilevante è sicuramente il numerario dei 30€.

L’andamento borsistico del titolo è infatti ben rappresentato da una trendline discendente che accompagna i minimi relativi antecedenti.

STM -1D STM -1D Grafico a candele del titolo STMicroelectronics (STM)

Cosa aspettarsi dal futuro di Stm?

Gli operatori di borsa si stanno chiedendo se il sell-off del 27 ottobre sia dovuto a una mania speculativa, oppure se possa effettivamente rappresentare l’inizio di un andamento borsistico caratterizzante i prossimi tre mesi.

Da un punto di vista tecnico, sembrano esserci i presupposti per una continuazione del trend ribassista: superato il supporto dei €30 il prossimo target è quello dei €28.

Allo stesso modo, i dati di bilancio non sono affatto negativi e, sebbene le aspettative sui prossimi tre mesi lascino a desiderare, da un punto di vista statistico gli analisti reputano probabile aspettarsi una continuazione del trend laterale compreso fra gli estremi identificati dal supporto dei 30€ e dalla resistenza dei 39€.

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO