Sardegna passa in zona arancione

Marco Ciotola

19/03/2021

19/03/2021 - 19:39

condividi

Manca solo la firma del ministro Speranza ma la misura sembra ormai decisa: la Regione Sardegna passa da zona bianca a zona arancione

Sardegna passa in zona arancione

La Sardegna passa da zona bianca a zona arancione. Una decisione che manca solo dell’ufficialità ma che pare ormai certa.

Sarebbe in arrivo infatti la firma del ministro della Salute Roberto Speranza sul provvedimento, che scuote la Regione anche se i dati in peggioramento sembravano già nei giorni passati allontanare decisamente da una conferma del colore bianco.

L’imminente decisione arriva dal consueto report del venerdì affidato alla cabina di regia dell’Iss, che ha notato una situazione che “peggiora per la settima settimana consecutiva”, invitando pertanto a “mantenere rigorose misure di mitigazione nazionali”.

Anche il Molise passa in arancione dal prossimo lunedì 22 marzo mentre la Campania resterà zona rossa.

Sardegna passa in zona arancione

Il doppio passo indietro per la Sardegna arriva dopo settimane di lento peggioramento per la Regione.

La bozza dell’Iss registra infatti per la scorsa settimana un Rt a 1.08 e un rischio complessivo passato da basso e moderato.

134 i nuovi contagi nelle ultime 24 ore per 12.867 attualmente positivi e un tasso di positività al 3% rispetto ai tamponi effettuati. Numeri di certo incompatibili con la zona bianca, ma che lasciavano sperare in un solo passo indietro verso la gialla.

Ma a influire, malgrado si resti sotto la soglia dei 50 casi per 100mila abitanti in una settimana, è quel +32% alla voce aumento di contagi.

Mentre su scala nazionale l’ISS, nella bozza del report diffusa già nel pomeriggio, indica un “aumento della trasmissibilità e il forte sovraccarico dei servizi ospedalieri che richiedono di mantenere rigorose misure di mitigazione nazionali, accompagnate da puntuali interventi di mitigazione/contenimento nelle aree a maggiore diffusione”.

Argomenti

# Italia

Iscriviti a Money.it