Alitalia: spunta un nuovo pretendente

Il salvataggio di Alitalia vicino alla svolta: é spuntato il nome di un altro pretendente

Alitalia: spunta un nuovo pretendente

Il salvataggio di Alitalia vicino alla svolta?

Secondo le ultime indiscrezioni di stampa nuovi pretendenti si sarebbero avvicinati alla ex compagnia di bandiera.

Qualche tempo fa le discussioni relative al salvataggio di Alitalia sono state rimandate a dopo le elezioni europee. Questo però non ha messo a tacere le speculazioni del mercato, secondo le quali tra gli interessati al vettore ci sarebbe ora anche Toto, società attiva nel settore delle costruzioni, dei trasporti e delle grandi opere.

Salvataggio Alitalia: dubbi su Toto

Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, a rivelare il proprio interesse sulla ex compagnia di bandiera sarebbe stato anche Carlo Toto, imprenditore italiano già avvicinatosi ad Alitalia nel 2007 tramite la partecipazione alla gara per la privatizzazione (gara poi fallita per la fuga di tutti i pretendenti).

Stando alle “fonti autorevoli” citate dal quotidiano economico, Toto avrebbe già presentato al Ministero una proposta di partecipazione alla cordata di FS. Più nello specifico, la società avrebbe messo sul piatto 200 milioni di euro destinati alla Newco. L’offerta però avrebbe già suscitato diversi dubbi e perplessità soprattutto da parte delle Ferrovie, scettiche sulla reale capacità dell’azienda di sostenere gli impegni finanziari necessari.

Chi salverà la compagnia aerea

Al momento, sul salvataggio di Alitalia sono intervenute le Ferrovie dello Stato, il Ministero e gli americani di Delta Airlines. Il tutto per una partecipazione complessiva del 60% che non sarà comunque sufficiente a garantire il rilancio del vettore.

  • FS: 30%;
  • Delta Airlines: 15%;
  • MEF: 15%.

Le ultime speculazioni sull’interesse di Toto non hanno cancellato quelle relative ad Atlantia, che nelle scorso settimane è stata ripetutamente accostata ad Alitalia. Il salvataggio della compagnia aerea, ad oggi, appare ancora lontano. La ricerca di un altro partner industriale sarà fondamentale.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Alitalia

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.