Salini Impregilo: contratto da 215 milioni di dollari in Argentina

Salini Impregilo si rafforza in Argentina grazie alla commessa aggiudicata da Fisia Italimpianti sul fronte della depurazione.

Salini Impregilo: contratto da 215 milioni di dollari in Argentina

Sale in Borsa, Salini Impregilo, sulla scia delle buone notizie che arrivano dall’Argentina. Fisia Italimpianti, società della galassia del gruppo italiano, si è infatti aggiudicata un contratto da 215 milioni di dollari nel Paese del Sud America.

Nel commentare la nuova commessa, l’azienda che opera nel settore delle grandi opere è tornata a parlare del Progetto Italia, volto a rafforzare il ruolo dei soggetti industriali che operano nelle infrastrutture a livello internazionale.

Intanto, il titolo di Salini Impregilo al momento della scrittura scambia a 1,767 euro in rialzo dello 0,74%.

Il contratto di Salini Impregilo in Argentina

Nel dettaglio, la commessa prevede la costruzione del Lotto 2 del sistema Riachuelo di Buenos Aires. Si tratta di un progetto infrastrutturale e di ingegneria di una certa rilevanza sia per dimensioni che per le finalità.

L’opera, commissionata da Agua y Saneamientos Argentinos S.A., servirà infatti a ridurre l’inquinamento organico del bacino e quindi del Rio de la Plata dove sfocia il fiume Riachuelo, il fiume più contaminato del Paese.

L’impianto, una volta terminato, col suo sistema di pre-trattamento degli scarichi e relative stazioni di pompaggio in entrata ed uscita e con la sua capacità di 27 m3 al secondo, diventerà uno dei maggiori al mondo nel suo genere. La consegna dei lavori è prevista entro 3 anni.

Va ricordato che Salini Impregilo è già impegnato nei lavori del Lotto 3 del progetto e ora con questo nuovo contratto aggiudicato da Fisia Italimpianti “conferma il suo ruolo strategico nell’esecuzione di un’opera fondamentale per favorire la lotta contro l’inquinamento della metropoli argentina”.

Sostenibilità ambientale e Progetto Italia

Fisia Italimpianti, con sede a Genova e presente in Argentina dal 2017, condivide con la capogruppo l’impegno sul fronte della sostenibilità ambientale, considerata come uno dei “driver del piano di sviluppo commerciale”.

La società opera in questa direzione già da tempo e ha acquisito una

“leadership nel settore che si basa non solo sull’expertise tecnica, ma anche sulle leve attivate grazie all’integrazione all’interno del gruppo Salini Impregilo che permette di avere un livello dimensionale adeguato per competere sui mercati internazionali”.

Ed è a questo punto che nella nota diramata alla stampa, la quotata italiana fa riferimento anche all’impegno per il nostro Paese:

“È questa la filosofia sottostante Progetto Italia, l’operazione lanciata da Salini Impregilo per il consolidamento di soggetti industriali italiani impegnati nel settore infrastrutture, per cogliere più ampie opportunità a livello mondiale

si legge nel comunicato.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Salini Impregilo

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \