Saipem: firmati accordi per complessivi 500 milioni di euro

La società di San Donato Milanese ha reso noto di aver firmato un accordo preliminare con JSC GazpromNeft e un contratto EPC con Infrastructure Development and Construction per un totale di 500 milioni di euro. Positive le azioni Saipem in Borsa

Saipem: firmati accordi per complessivi 500 milioni di euro

Saipem ha reso noto di aver firmato un accordo preliminare con JSC GazpromNeft e un contratto EPC con Infrastructure Development and Construction per un valore complessivo di 500 milioni di euro.

Nello specifico, la prima intesa prevederebbe l’esecuzione su base EPC di una “Unità di Recupero di Zolfo” nella già esistente raffineria di Mosca. La firma di questo accordo, come si legge nel comunicato stampa diffuso dalla società di San Donato Milanese, dovrebbe avvenire entro la fine del secondo trimestre del 2019.

Per quanto riguarda il contratto EPC invece, questo comprende la progettazione e successiva costruzione di un nuovo gasdotto di 150 chilometri in Serbia. Oltre a questo, il deal prevede l’ingegneria dell’annessa stazione di compressione.

Azoni Saipem positive in Borsa

Al momento della scrittura, le azioni Saipem passano di mano a 4,771 euro, in rialzo dello 0,65% rispetto alla chiusura di ieri. Da inizio anno, la società è la seconda top performer del FTSE Mib, con un apprezzamento del +46,25%.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \