Pirlo nuovo allenatore della Juventus: quanto guadagna l’ex centrocampista?

Andrea Pirlo conquista la panchina della Juventus. L’ex centrocampista è il nuovo allenatore della prima squadra bianconera. Biografia e quanto guadagna il neo mister della Vecchia Signora.

Pirlo nuovo allenatore della Juventus: quanto guadagna l'ex centrocampista?

Andrea Pirlo è il nuovo allenatore della Juventus: quanto guadagna l’ex centrocampista ora mister della prima squadra torinese?

Non si hanno ancora certezze sulle clausole del contratto, che, stando alle prime notizie, sarebbe biennale e con durata fino a giugno 2022.

Già da giocatore della Vecchia Signora, il calciatore era uno dei più apprezzati e pagati dalla società. Ora, diventato allenatore, il presidente Agnelli avrà di certo fatto un’offerta degna del ruolo.

Dopo l’eliminazione dalla Champions e l’esonero di Sarri, la Juventus attende la rivincita soprattutto nelle competizioni internazionali. Pirlo, come nuovo allenatore, deve riuscire a traghettare la squadra del campione Ronaldo verso alti traguardi.

Pirlo nuovo mister della Juventus: biografia del campione

La Juventus ha ufficializzato Andrea Pirlo come nuovo allenatore della prima squadra.

Il 41enne della provincia di Brescia è stato presentato con parole piene di elogi dal sito ufficiale della società. C’è, quindi, molta stima nei confronti di quello che è considerato uno dei centrocampisti più validi della storia del calcio italiano, che tanto ha fatto sognare anche i tifosi juventini.

Così lo ha presentato il club torinese:

“carriera leggendaria da calciatore che lo ha portato a vincere tutto, dalla Champions League al Campionato del Mondo nel 2006. Nei suoi quattro anni alla guida del centrocampo della Juventus, Pirlo ha vinto altrettanti scudetti, una Coppa Italia e due Supercoppe”

Con lui, Agnelli vuole la svolta nelle competizioni internazionali e non solo. Pirlo era già stato scelto per guidare la Juventus 23. Ora il suo salto è davvero importante e lo posiziona nella panchina più prestigiosa del campionato italiano.

Il centrocampista bresciano è stato più volte nella lista dei candidati per il pallone d’oro, facendosi notare come regista di metà campo. Soprannominato il Maestro e il Metronomo, ha giocato nelle squadre del Brescia, Inter, Reggina.

Il passo in avanti lo ha fatto con il Milan, dove è diventato un giocatore insostituibile di Ancelotti vincendo molti trofei di club. Poi, dal 2011 al 2015 è approdato alla Juventus.

Importante anche la sua presenza in maglia azzurra. Pirlo, infatti, ha giocato 116 volte in Nazionale e ha partecipato a tre Mondiali e tre Europei, segnando anche gol.

Nel 2015 ha anche provato l’esperienza all’estero, giocando per il New York City, fino al 2017.

Quanto guadagna Andrea Pirlo, mister della Juventus?

Ha appena firmato come allenatore della Juventus Andrea Pirlo, ma non si hanno ancora notizie su quanto guadagnerà con questa importante funzione.

Nel finire di carriera al New York City, l’ex centrocampista ha guadagnato cifre degne prima di appendere gli scarpini al chiodo. Con 5,9 milioni di dollari di stipendio, infatti, il giocatore bresciano è risultato uno degli atleti più pagati, anche di altri illustri juventini come Buffon (almeno nel 2017).

Il patrimonio di Pirlo, comunque, può contare anche su attività extra calcistiche, grazie anche all’agiatezza di famiglia (il padre è un imprenditore della siderurgia).

Il nuovo allenatore della Juve è un investitore anche nel settore immobiliare e detine quote nelle società la Magenta Srl (ne detiene il 42,5%, nel 2015 ricavi per 600mila euro e perdita di 110mila euro) e la Verdi Srl (33%, nel 2015 ricavi per 578mila euro e utile di 63mila euro).

Con le aziende di famiglia e non solo, Pirlo ha un patrimonio importante, molto del quale deriva dalla società AP Sport Service SRL, che nel 2016 ha avuto ricavi per 4,5 milioni di euro.

Al tutto, ora Pirlo aggiungerà lo stipendio da mister della Juventus.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories