Quanto guadagna Ciro Immobile, capocannoniere della Serie A

Ciro Immobile, che paradosso: il capocannoniere della Serie A non è tra i giocatori più pagati del campionato. Per lui però è in arrivo il rinnovo di contratto; ecco quanto guadagnerà.

Quanto guadagna Ciro Immobile, capocannoniere della Serie A

Ciro Immobile è sicuramente il giocatore che più si sta facendo valere in questo campionato di Serie A, tanto da rendere la Lazio una delle candidate alla vittoria dello scudetto. Con la doppietta al Brescia, infatti, sono 19 i gol che il bomber partenopeo, nato il 20 febbraio 1990 a Torre Annunziata, ha siglato nelle prime 17 partite di campionato.

Una media di 1,11 gol a partita con Immobile che adesso punta alla vittoria della Scarpa d’oro e al record di Gonzalo Higuain, il quale nella stagione 2015-2016 con la maglia del Napoli andò a segno 36 volte.

L’uomo del momento, ma non per questo uno dei calciatori più pagati della Serie A. Come vedremo in questo articolo, infatti, Ciro Immobile non figura neppure nella top 10 dei calciatori con gli stipendi più alti del nostro campionato.

Quanto guadagna Ciro Immobile, attuale capocannoniere del campionato italiano

L’ultimo rinnovo di contratto per Ciro Immobile è arrivato il 1° ottobre del 2018, quando il bomber napoletano ha sottoscritto un accordo fino al 2023 incrementando il suo ingaggio di circa 1 milione di euro.

Ad oggi, frutto dell’accordo sottoscritto ormai più di un anno fa, Immobile guadagna 3,5 milioni di euro, bonus compresi, l’anno. Non molti per un calciatore che domina la classifica cannonieri a suon di gol e che con la doppietta ai danni del Brescia ha raggiunto i 205 gol da professionista.

Ed ecco perché per Ciro Immobile si parla insistentemente di rinnovo del contratto. Un accordo con Lotito sembra essere stato raggiunto alla fine del 2019, ma manca ancora qualche dettaglio per arrivare alle firme.

Nel dettaglio, si parla di prolungamento per un altro anno - con il contratto che quindi scadrebbe nel 2024, quando Immobile avrà 34 anni - a cifre più alte, con uno stipendio che dovrebbe toccare i 4 milioni di euro a stagione (un vero e proprio record per il presidente Lotito che mai è arrivato a tali cifre per un suo calciatore).

Ciro Immobile, che beffa: non è tra i più pagati della Serie A

Anche in caso di rinnovo del contratto Ciro Immobile non sarebbe nella top 10 dei calciatori della Serie A più pagati. Una classifica che ovviamente è dominata da Cristiano Ronaldo (con i suoi 30 milioni di ingaggio), al quale segue un altro calciatore della Juventus: il difensore olandese De Ligt al quale spetta uno stipendio di 8 milioni di euro a stagione.

Sul podio un altro juventino: Gonzalo Higuain, con 7,5 milioni di euro netti a stagione (al pari di Lukaku dell’Inter). Nel resto della top 10 troviamo tutti juventini: Dybala (7,3 milioni), Ramsey e Rabiot (7 milioni), Pjanic, Douglas Costa e Khedira (6 milioni). Sempre a 6 milioni di euro troviamo Donnarumma e Ibrahimovic al Milan, e Koulibaly del Napoli.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Societa Sportiva Lazio SpA

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.