Quanto consumano le lampadine a Led e quanto si risparmia in bolletta

4 Ottobre 2022 - 23:04

5 Ottobre 2022 - 11:08

condividi

Risparmiare in bolletta comprando lampadine nuove. Un consiglio evergreen, ma quanto consumano le lampadine a Led e quanto davvero si risparmi in bolletta? Ecco la risposta.

Quanto consumano le lampadine a Led e quanto si risparmia in bolletta

Quest’anno, come ogni anno, con l’arrivo dell’inverno fioccano i consigli per risparmiare in bolletta. Un evergreen dei consigli per contenere il costo dell’elettricità è quello di investire in lampadine a Led che diminuiscono il peso del costo della luce. Mentre risparmiare con gli elettrodomestici è più difficile, per esempio migliorando la qualità di questi acquistando strumenti per la casa con una classe energetica più efficiente, cambiare le lampadine normali con quelle a Led ha un costo piuttosto basso.

Sostituire il sistema di illuminazione tradizionale con le luci a Led, anche luci Led calde di ultima generazione, riduce infatti il costo dell’energia, aiutando a risparmiare in bolletta. Per esempio la sostituzione di quattro lampadine tradizionali può far risparmiare fino a 50€ all’anno.

Nell’inverno 2022-2023 viene chiesto ai cittadini e alle imprese di risparmiare e di fare attenzione ai consumi. Anche i centri commerciali, come ricorda Il Messaggero, potrebbero sostituire l’impianto di illuminazione con una soluzione a più alta efficienza energetica così da ridurre i consumi e non subire riduzione dell’orario, come ipotizzato all’inizio. A breve inizieranno campagne di sensibilizzazione per contenere il consumo energetico e la sostituzione i sistemi di illuminazione è un buon modo per iniziare a risparmiare. Infatti il minor consumo comporta un risparmio che ripaga l’investimento iniziale del cambio di lampadine.

Quanto consuma una lampadina led?

Per avere un’idea di quanto si può risparmiare investendo sulle lampadine a Led è bene conoscere quali sono i consumi della lampadina normale a incandescenza. Infatti con la lampadina tradizionale si arriva a consumare fino a 60 Watt/h. Un consumo che all’anno costa in bolletta tra i 50€ e gli 80€. Inoltre una lampadina tradizionale ha un ciclo vitale più breve e fornisce in media 4.000 ore di luce.

Le lampadine Led sono prodotti che permettono invece di risparmiare in bolletta, ma anche nel lungo periodo, infatti la loro vita media è di circa 50.000 ore. I risparmi in bolletta sono dell’80%, poiché consumano dai 3 agli 11-12 Watt/h. Un ultimo esempio per capire quanto si risparmia con il sistema Led è guardare al prezzo al kilowattora. Infatti, il rapporto tra la lampadina tradizionale e quella Led è piuttosto evidente. Una lampadina in media rimane accesa circa 8 ore al giorno, per un costo di 6 euro al mese. Una lampadina a Led costa, per la stessa quantità di ore al giorno accesa, circa 0,50€ al mese.

L’illuminazione led conviene: quanto costa cambiare le lampadine

Cambiare le proprie lampadine con un sistema Led permette di risparmiare sul costo in bolletta, eppure le lampadine Led costano di più delle lampadine tradizionali. Infatti una lampadina tradizionale può costare anche appena 2 euro al pezzo, mentre la lampadina Led può arrivare a costare anche 6 euro l’una. Il prezzo dipende molto dalla durata del ciclo vitale della lampadina e dalla capacità di illuminazione.

Negli ultimi anni i prezzi delle lampadine Led sono scesi e anche quelle di marche piuttosto note sono accessibili a tutti i portafogli. Con un investimento iniziale piuttosto basso si può arrivare a risparmiare anche oltre 50€ all’anno in bolletta. Se pensiamo anche che lampadine a Led hanno una vita più lunga, fino a 50.000 ore al posto delle 4.000 ore di una lampadina tradizionale, il costo doppio o triplo della lampadina Led si ripaga nel tempo.

Per tutti questi motivi cambiare il sistema di illuminazione tradizionale con uno Led è conveniente nel breve e nel lungo periodo, aiuta a risparmiare sulla bolletta e permette di consumare meno.

Argomenti

# Luce

Iscriviti a Money.it