Quando esce il decreto sulle riaperture?

Isabella Policarpio

20 Aprile 2021 - 08:07

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Il governo anticipa le riaperture e la zona gialla da lunedì 26 aprile. Quando esce il testo del decreto e quanto manca alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale?

Quando esce il decreto sulle riaperture?

Il 26 aprile segna l’inizio di un sostanziale allentamento delle misure restrittive, in primis con la reintroduzione della zona gialla rafforzata. Quando esce il decreto legge e quando entra in vigore?

Il vecchio dl scadrà alla fine del mese, ma il governo ha deciso di anticipare di qualche giorno l’uscita del provvedimento che lo sostituisce.

Una data certa ancora non c’è ma sembra plausibile che il testo definitivo venga reso noto e pubblicato in Gazzetta Ufficiale entro la settimana, per entrare in vigore lunedì prossimo.

Le novità più attese riguardano coprifuoco, ristoranti e spostamenti tra Regioni.

Quando esce il decreto sulle riaperture del 26 aprile

Il via libera, in anticipo, alla zona gialla rafforzata si avrà con il decreto sulle riaperture del quale il premier Draghi e il Ministro Speranza hanno anticipato alcune misure nella conferenza stampa del 16 aprile.

Mancano i dettagli tecnici e il calendario definitivo delle riaperture delle attività (cinema, teatri, palestre, piscine, musei) contenuti nel testo del decreto legge che si sostituirà al precedente entro lunedì 26.

Facile immaginare che la prima bozza inizi a circolare nei prossimi giorni, probabilmente tra mercoledì e giovedì.

Il 21 aprile - stando alle ultime indiscrezioni - è la data indicata per il Consiglio dei ministri, ovvero quello che potrebbe rendere concreto il nuovo decreto con tutte le misure che disciplinano le riaperture.

Con i dati attuali, 11 regioni e le provincie di Trento e Bolzano potrebbero passare alla zona gialla.

Oggi il parere del Cts

Il decreto sulle riaperture di fine aprile/maggio non uscirà prima della riunione del Cts, necessaria a valutare il pass per spostarsi tra Regioni in fasce di rischio diverse e il calendario anticipato dal Presidente del Consiglio.

Gli esperti del Comitato tecnico scientifico dovranno confrontarsi sui rischi connessi al rientro a scuola al 100% per gli studenti delle scuole superiori, alla riapertura dei confini regionali (almeno tra zone gialle) e dei ristoranti a pranzo e a cena.

Consiglio dei ministri, pubblicazione in Gazzetta ed entrata in vigore

Lo step successivo alla riunione del Cts è il Consiglio dei ministri nel quale verrà stesa la bozza del decreto legge e poi il testo definitivo da promulgare entro la fine delle settimana (probabilmente tra mercoledì e giovedì).

La pubblicazione in Gazzetta, invece, potrebbe avvenire lunedì stesso, con l’entrata in vigore ad effetto immediato il 26 aprile 2021.

A seguire apposite circolari con indicazioni su scuola, trasporti pubblici e misure di sicurezza da adottare in palestre, piscine, cinema e teatri.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories