Tod’s: gli short raggiungono i massimi da oltre due anni

Il crollo dei prezzi della società del settore della moda prosegue dopo il warning sul fatturato. Le posizioni nette corte (short) sul titolo, invece, raggiungono i massimi dopo oltre due anni, facendo emergere con chiarezza quale sia la view (bearish) di alcuni operatori istituzionali

Tod's: gli short raggiungono i massimi da oltre due anni

Uno dei titoli su cui sono focalizzati gli operatori nella seduta di oggi è Tod’s. La società ha annunciato un calo dei ricavi del 2,4% nel 2018 rispetto al medesimo periodo del 2017 (per approfondire).

A Piazza Affari il titolo sprofonda del 5,48%, attestandosi a 41 euro (clicca qui per l’analisi). L’azienda è da diverso tempo è vittima di cospicue vendite che negli anni l’hanno portata ad aggiornare i suoi minimi in maniera pressoché costante.

Ecco i fondi che sono short su Tod’s

Secondo i dati pubblicati ieri da Consob, ad oggi sono tre i fondi che vendono il titolo, di cui due appartenenti a Blackrock.

La più grande società di investimento al mondo ha venduto allo scorperto il 2,21% di capitale dell’azienda tramite BlackRock Investment Management (UK) e lo 0,59% con BlackRock Institutional Trust Company. Altair Investment Management possiede invece lo 0,67% di capitale del capitale in ottica short.

Posizioni nette corte ai massimi da oltre due anni


Andamento storico delle Pnc su Tod’s. Elaborazione Ufficio Studi di Money.it su dati Consob

L’osservazione dell’andamento delle Pnc su Tod’s offre però un’altra informazione allarmante: dall’11 gennaio 2017, il titolo non era mai stato così venduto dalle cosiddette “mani forti”.

Dal confronto tra il grafico del prezzo e quello dello storico Pnc emerge come i fondi di investimento siano stati piuttosto precisi nell’individuare il momento in cui incrementare le pressioni di vendita su Tod’s.


Tod’s, grafico giornaliero: le linee verticali bianche indicano i momenti più importanti dell’incremento delle Pnc sul titolo. Fonte: Bloomberg

Dal marzo 2015 ci sono stati quattro momenti in particolare in cui i fondi hanno iniziato ad incrementare le loro vendite. Ogni qualvolta che gli short sono aumentati le quotazioni hanno aggiornato i loro minimi di periodo.

Da queste considerazioni è evidente che i fondi abbiano ancora una view bearish sul titolo. Sarebbe quindi prematuro andare a ricercare occasioni d’acquisto in questo momento, privilegiando l’attesa di segnali più chiari anche dagli hedge fund, che muovono ingenti quantità di capitale.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Tod’S S.p.A.

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.