Chi è Pierfrancesco Majorino? Biografia e stipendio del candidato Pd alle regionali in Lombardia

Alessandro Cipolla

18/11/2022

18/11/2022 - 16:05

condividi

Pierfrancesco Majorino è il candidato del Pd alle elezioni regionali Lombardia 2023: la biografia e lo stipendio dell’europarlamentare sostenuto pure da +Europa e Verdi-Sinistra.

Chi è Pierfrancesco Majorino? Biografia e stipendio del candidato Pd alle regionali in Lombardia

Pierfrancesco Majorino sarà il candidato del Partito Democratico alle elezioni regionali Lombardia 2023, con i dem che così hanno deciso di chiudere la porta a un possibile appoggio a Letizia Moratti, l’ex vicepresidente e assessore al Walfare della giunta Fontana di centrodestra che potrà comunque contare sul supporto di Azione e Italia Viva.

Ufficializzata la candidatura di Majorino, il centrosinistra adesso sta costruendo la coalizione per le regionali in Lombardia: oltre al Pd, dovrebbero esserci anche +Europa, Verdi, Sinistra Italiana più una lista civica.

Sarà così una sfida a quattro quella per il Pirellone: oltre a Majorino per il centrosinistra e come detto Moratti per il terzo polo, salvo sorprese sarà di nuovo in campo il presidente uscente Fontana per il centrodestra mentre il Movimento 5 Stelle appare destinato a fare corsa in solitaria.

Pierfrancesco Majorino attualmente è europarlamentare, dopo essere stato dal 2011 al 2019 assessore alle Politiche Sociali al Comune di Milano; una carriera politica la sua vissuta tutta all’interno del Partito Democratico.

Scopriamo allora chi è Pierfrancesco Majorino, dando uno sguardo alla biografia e allo stipendio del candidato presidente del centrosinistra alle elezioni regionali Lombardia 2023.

La biografia di Pierfrancesco Majorino

Nome: Pierfrancesco Majorino

Data di nascita: 14 maggio 1973

Luogo: Milano

Famiglia: sposato, ha due figli

Istruzione: diploma di perito informatico

Lavoro: politico e scrittore

Partito: Partito Democratico

Ruolo: europarlamentare, in passato assessore a Milano e ora candidato del centrosinistra alle elezioni regionali in Lombardia

Curiosità: è un amante della montagna e dei gatti

Lo stipendio

In qualità di europarlamentare, Pierfrancesco Majorino ha diritto a uno stipendio che oscilla tra i 16.000 e i 19.000 euro al mese, con l’importo che può variare a seconda della frequenza con cui ha partecipato alle sedute.

A questi vanno aggiunti fino a 24.526 euro al mese, fino a qualche anno fa erano 21.000 euro, per pagare i vari portaborse che in alcuni casi sono anche dieci per un solo eurodeputato.

Stando a quanto riportato dal quotidiano Il Giorno, nella dichiarazione dei redditi 2018 Majorino, all’epoca assessore a Milano, ha dichiarato un reddito imponibile pari a 71.199 euro.

Iscriviti a Money.it