C’è un piano per sconfiggere il Covid in 40 giorni. Parola a Ricciardi

Laura Pellegrini

1 Marzo 2021 - 12:15

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Il consulente del Ministero della Salute ha illustrato la sua strategia in 6 mosse per uscire dall’epidemia in 5 o 6 settimane. Ecco cosa prevede il suo piano «No Covid».

C'è un piano per sconfiggere il Covid in 40 giorni. Parola a Ricciardi

Si può riassumere in 6 punti principali il piano che il consigliere del ministro delle Salute Walter Ricciardi ha ipotizzato per sconfiggere il coronavirus. Definito piano “No Covid”, secondo l’esperto dovrebbe consentire di uscire dal “circolo vizioso” di “mesi di yo-yo tra chiusure parziali e riaperture”.

Dopo aver più volte invocato chiusure e lockdown nazionale per abbattere la curva epidemiologica, Ricciardi ha elaborato una nuova strategia - spiegata ad Avvenire - che “richiede importanti investimenti iniziali”, ma che è “enormemente più vantaggiosa ” delle restrizioni che si stanno adottando in questo momento.

La messa in atto del piano No Covid consentirebbe di uscire dall’emergenza nel giro di un mese e mezzo al massimo. Ecco in cosa consiste e quali sono le 6 mosse per sconfiggere il virus.

Il piano di Ricciardi contro il Covid-19

In Italia è necessario un cambio di rotta: le attuali strategie messe a punto dal Governo per combattere la diffusione del Covid-19 non sono sufficienti per scongiurare una terza ondata pandemica, ormai quasi certa. La diffusione delle varianti, inoltre, è rapida e colpisce anche i più giovani: occorre intervenire in modo netto con un lockdown nazionale.

Questo è sempre stato il pensiero condiviso da Walter Ricciardi: il consigliere di Speranza ha più volte invocato la chiusura generalizzata al pari di numerosi altri Stati europei, ma il Governo ha invece preferito proseguire con la classificazione delle Regioni in fasce di rischio.

Il virus non va inseguito, ma prevenuto secondo Ricciardi. Certo la vaccinazione di massa sarà uno strumento importante, ma “richiederà mesi se non anni per garantire una protezione adeguata”. Per questo motivo, il consigliere del Ministro Roberto Speranza ha elaborato un piano “No Covid” riassunto in 6 mosse.

Una strategia in 6 mosse

La strategia di Ricciardiper il ritorno a un equilibrio accettabile” consiste nell’“eliminazione della trasmissione virale, in grado di riportare i cittadini ad una vita pressoché normale”, oltre a “ recuperare le perdite economiche causate dalla pandemia”.

Le 6 mosse per sconfiggere il virus in 5-6 settimane, quindi, sono le seguenti:

  • definire delle “zone protette” da liberare;
  • attivare una campagna di comunicazione e motivazione per l’implementazione della strategia;
  • realizzare un lockdown di 4-5 settimane insieme a misure di supporto e protezione economica;
  • convertire alberghi ed altre strutture in residenze per isolamento e quarantena;
  • mettere in quarantena nelle suddette strutture i viaggiatori che arrivano da zone esterne a quelle protette;
  • riaprire tutte le attività nelle zone verdi liberate dal virus (green zones).

Per sconfiggere il Covid, ha concluso Ricciardi, servirebbe una “decisione convinta da parte dei governi”. L’alternativa è l’attuazione di un “percorso dal basso, promosso da città, Province, Regioni o paesi che siano pronti a fare quello che è necessario per eliminare il coronavirus”.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories