Papa Francesco incontra il cardinale George Pell

Papa Francesco incontra il cardinale australiano a lungo al centro della bufera. È il primo incontro tra i due dal ritorno a Roma di Pell

Papa Francesco incontra il cardinale George Pell

Papa Francesco ha incontrato il cardinale australiano George Pell in Vaticano nella mattinata odierna. Si tratta del primo incontro tra i due dal ritorno di Pell a Roma, risalente alla fine del mese scorso.

Pell è stato assolto dalle accuse di abusi sessuali su minori al termine di un processo che l’ha visto per mesi al centro di una vera e propria bufera mediatica.

Il cardinale era infatti accusato di fatti risalenti al lontano 1996 e riguardanti episodi di stupro e abusi sessuali, oltre ad episodi rimasti solo sul piano delle accuse per mancanza di prove sufficienti.

Il Vaticano non ha fornito alcun dettaglio sui termini e gli argomenti di discussione dei due.

Papa Francesco incontra il cardinale George Pell

Pell è arrivato all’aeroporto di Fiumicino da Sydney il 30 settembre scorso. Fonti molto vicine al cardinale hanno riferito alla CNN che non conoscevano il motivo ufficiale del viaggio.

Pell è stato in Vaticano dal 2014 al 2019 come Ministro dell’Economia, incaricato di gestire le riforme finanziarie di Papa Francesco, che in gran parte si sono arenate quando è stato chiamato a difendersi in Australia.

Nel 2018 è diventato il funzionario cattolico più anziano ad essere condannato per abusi sessuali su minori. Ha scontato 13 mesi di prigione prima che l’Alta Corte australiana lo assolvesse nell’aprile 2020, dalle accuse riguardanti due ragazzi del coro che riferivano di aver subìto molestie alla fine degli anni ’90, quando era arcivescovo di Melbourne.

Esperti del Vaticano ritengono sempre più improbabile che Pell torni alla sua posizione precedente, oltre che per il ciclone appena vissuto anche perché l’anno prossimo compirà 80 anni.

Molti però hanno fatto notare come il rientro di Pell sia avvenuto appena pochi giorni dopo che uno dei suoi principali oppositori alla riforma finanziaria vaticana, il cardinale Giovanni Angelo Becciu, si è improvvisamente dimesso.

Pell mantiene ancora un appartamento in Vaticano, e in un’intervista ad aprile con l’editorialista australiano Andrew Bolt ha detto che sarebbe tornato a Roma solo per ritirare le sue cose, ma che la sua intenzione era quella di vivere a Sydney.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories