Nvidia, ricavi FY24 su del 126%, EPS +288% con il boom dell’AI

Claudia Cervi

21/02/2024

Ancora una trimestrale record per il colosso di schede grafiche ad altissima prestazione. Ricavi Q4 a 22 miliardi di dollari e stima Q1 a 24 miliardi. Punto di svolta per AI e calcolo accelerato.

Nvidia, ricavi FY24 su del 126%, EPS +288% con il boom dell’AI

Nvidia (NASDAQ, NVDA) ha alzato il velo sui risultati finanziari dell’anno fiscale 2024 (FY24), che segnano un balzo dei ricavi del 126% e dell’EPS del 288%. Questi risultati record confermano la posizione di Nvidia come leader nel settore dei semiconduttori e dell’intelligenza artificiale.

Il calcolo accelerato e l’intelligenza artificiale generativa hanno raggiunto il punto di svolta. La domanda è in aumento in tutto il mondo tra aziende, settori e nazioni”, ha sottolineato Jensen Huang, fondatore e CEO di Nvidia.

La nostra piattaforma Data Center è alimentata da fattori sempre più diversificati: la domanda di elaborazione dati, formazione e inferenza da parte di grandi fornitori di servizi cloud e di fornitori specializzati in GPU, nonché di software aziendali e società Internet di consumo. Le industrie verticali – guidate dall’auto, dai servizi finanziari e dall’assistenza sanitaria – sono ora a un livello multimiliardario”, ha poi aggiunto.

NVIDIA RTX, introdotta meno di sei anni fa, è ora un’enorme piattaforma PC per l’intelligenza artificiale generativa, apprezzata da 100 milioni di giocatori e creatori. L’anno a venire porterà importanti nuovi cicli di prodotti con innovazioni eccezionali che contribuiranno a far avanzare il nostro settore. Unisciti a noi al GTC del mese prossimo, dove noi e il nostro ricco ecosistema riveleremo l’entusiasmante futuro che ci aspetta”, ha affermato.

NVIDIA stacca il dividendo trimestrale di 0,04 dollari per azione il ​​6 marzo 2024.

Analizziamo nel dettaglio tutti i numeri dei conti per l’intero anno fiscale e per il quarto trimestre, le previsioni future e i potenziali rischi che la società potrebbe affrontare.

Record di fatturato e crescita degli utili

Nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2024, Nvidia ha registrato un fatturato trimestrale senza precedenti di 22,1 miliardi di dollari, segnando un balzo del 22% rispetto al trimestre precedente e del 265% rispetto all’anno precedente. Questa crescita esplosiva è stata accompagnata da un aumento dell’utile per azione diluita, con un EPS GAAP di 4,93 dollari, in crescita del 33% rispetto al trimestre precedente e del 765% rispetto all’anno precedente.

Gli utili non GAAP per azione diluita sono stati di 5,16 dollari, in crescita del 28% rispetto al trimestre precedente e del 486% rispetto all’anno precedente. Tali risultati testimoniano l’efficacia della strategia di Nvidia e la domanda globale crescente di soluzioni di intelligenza artificiale e di elaborazione dati.

Nvidia, fatturato e utili anni fiscali 2019-2024 Nvidia, fatturato e utili anni fiscali 2019-2024 Fonte FactSet - Chart: Derek Saul

La diversificazione delle entrate e la leadership tecnologica di Nvidia in settori chiave come i data center e il gaming hanno giocato un ruolo fondamentale nel determinare il successo finanziario dell’azienda nell’anno fiscale 2024: le vendite nel settore dei data center hanno registrato un record di 18,4 miliardi di dollari nel quarto trimestre, in aumento del 27% rispetto al trimestre precedente e del 409% rispetto all’anno precedente. Questo settore ha beneficiato della crescente domanda di elaborazione dati, formazione e inferenza da parte di grandi fornitori di servizi cloud e di software aziendali, confermando che il trend dell’AI è ancora forte.

Prospettive future e Innovazioni

Guardando avanti, Nvidia ha espresso ottimismo riguardo alle sue prospettive future per il primo trimestre dell’anno fiscale 2025. La società prevede un ulteriore aumento dei ricavi, con previsioni di circa 24,0 miliardi di dollari, più o meno il 2%. Inoltre, si prevede che i margini lordi GAAP e non GAAP si manterranno solidi intorno al 76,3% e al 77,0% rispettivamente.

Nvidia continua ad innovare con l’introduzione di nuove tecnologie e soluzioni, consolidando la sua posizione di leadership nel settore. Con l’annuncio di prodotti rivoluzionari come le GPU GeForce RTX™ 40 SUPER Series e l’espansione delle partnership strategiche con aziende come Google e Amazon Web Services, Nvidia si prepara ad affrontare le sfide future e a capitalizzare nuove opportunità nel campo dell’intelligenza artificiale generativa.

Rischi dalla Cina

Nonostante la brillante performance finanziaria e le prospettive ottimistiche, Nvidia si trova ad affrontare alcuni rischi, soprattutto legati alle sue operazioni in Cina. In particolare, le crescenti tensioni geopolitiche e le incertezze regolatorie, soprattutto in Cina, potrebbero avere un impatto significativo sulle operazioni e sulle performance finanziarie della società.

Le interruzioni nella catena di approvvigionamento e le pressioni sui margini di profitto sono solo alcune delle sfide che Nvidia potrebbe dover affrontare nel prossimo futuro. Inoltre, la concorrenza nel settore dei semiconduttori è in continua evoluzione e Nvidia deve rimanere agile e innovativa per mantenere la sua posizione di leadership.

Argomenti

# NVIDIA

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO
Termina il 24/05/2024 Quale criptovaluta comprare oggi?

113 voti

VOTA ORA

Quale criptovaluta comprare oggi?

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo