Nuova Renault Megane E-Tech Electric: una berlina elettrica connessa, sicura e tecnologica [Primo contatto]

Marco Lasala

13/04/2022

13/04/2022 - 19:41

condividi

Nuova Renault Megane E-Tech Electric entusiasma al volante, complice uno sterzo elettrico diretto, un assetto indovinato e motorizzazioni potenti ed efficienti. Prezzi a partire da 37.100 euro.

Nuova Renault Megane E-Tech Electric è una berlina elettrica con un elevato contenuto tecnologico. Un’auto che non rappresenta il punto di arrivo di una storia iniziata oltre 10 anni fa, bensì è solo l’inizio di un progetto rivoluzionario, il marchio della losanga durante questo decennio ha “percorso” oltre 10 miliardi di e-chilometri e ha venduto più di 400.000 veicoli elettrici.

Leader in Europa della mobilità elettrica, il brand automobilistico francese nel portare avanti il piano strategico Revolution lancia un nuovo modello che rappresenta esattamente il vero punto d’incontro tra passato, presente e futuro: Nuova Renault Megane E-Tech Electric è rivoluzionaria.

Nello stile si ispira alla concept-car MORPHOZ presentata nel 2019, il suo design rompe ogni schema con il passato, il suo volto porta al debutto la nuova firma luminosa del marchio.

Versatile, pratica, sicura, una berlina elettrica che nasce sulla piattaforma CMF-EV sviluppata dall’Alleanza, un’auto a zero emissioni che si fa apprezzare non solo alla vista ma soprattutto alla guida, perché complice una perfetto equilibrio tra ciclistica e motore, ha un’elettronica raffinata che lascia ampi margini di divertimento.

Nuova Renault Megane E-Tech Electric ha un’autonomia fino a 470 km nel ciclo WLTP

Nuova Renault Megane E-Tech Electric Nuova Renault Megane E-Tech Electric

Sul mercato italiano è disponibile in due versioni:

  • EV40: batteria da 40 kWh, autonomia fino a 300 chilometri nel ciclo WLTP, potenza di 130 cavalli per 250 Nm di coppia massima;
  • EV60: batteria da 60 kWh, autonomia fino a 470 km nel ciclo WLTP, motore da 220 cavalli per 300 Nm di coppia massima.

Il motopropulsore è stato sviluppato da zero nell’ambito dell’Alleanza ed è prodotto in due siti, in Giappone per Nissan e in Francia per Renault, nello stabilimento di Cleon.

Ha un rendimento superiore all’80% e sulla EV60 assicura un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 7,4 secondi.

Questa unità elettrica, a prescindere dalla sua capacità della batteria, è dotata di un sistema di frenata rigenerativa, ottimizzato: agendo sulle palette poste dietro al volante, è possibile selezionare ben quattro livelli d’intervento, da 0 a 3.

Il pacco batterie agli ioni di litio è firmato LG, ha uno spessore di soli 110 millimetri, una lunghezza di 1,96 metri e una larghezza di 1,45 metri ed è raffreddato a liquido con tubazioni realizzate interamente in alluminio.

La batteria da 40 kWh è composta da 8 moduli da 24 celle ognuno, quella da 60 kWh da 12 moduli da 24 celle ognuno, entrambe sono coperte da una garanzia di 8 anni o 160.000 chilometri, con la sostituzione gratuita nel caso l’ efficienza raggiunga un livello inferiore al 70% della capacità nominale, una info che può essere facilmente verificata tramite l’App My Renault.

La nuova berlina elettrica francese ha un peso a vuoto che va dai 1.513 kg ai 1.636 kg a seconda delle versioni, un risultato ottenuto grazie all’utilizzo di materiali leggeri, l’alluminio per la piattaforma, materiale composito invece per il portellone e batteria strutturale.

Compatibile con tutte le infrastrutture di ricarica che erogano corrente alternata, la versione da 60 kWh supporta una ricarica in corrente continua fino a 130 kWh, quella da 40 kWh fino a 85 kW.

Nuova Renault Megane E-Tech Electric: comfort e tecnologia

Nuova Renault Megane E-Tech Electric Nuova Renault Megane E-Tech Electric

Un’auto elettrica di livello superiore che vanta una serie di soluzioni tecniche inedite per una vettura di segmento C, interessante è l’adozione di uno strato di schiuma morbido posizionato tra il pianale e la superficie della batteria, un brevetto Renault denominato “Cocoon Effect Technology” che contribuisce sensibilmente al raggiungimento di una notevole silenziosità di marcia e che ha permesso al tempo stesso di risparmiare quasi tre chili rispetto alle tradizionali soluzioni utilizzate per l’isolamento acustico.

Altra assoluta novità che debutta sulla Megane E-Tech Electric è il comando Multi-Sense posto sul volante, che consente al pilota di selezionare tre differenti modalità di guida:

  • Eco;
  • Comfort;
  • Sport.

Una quarta impostazione, permette al pilota una completa personalizzazione.

Il vero cuore informativo della vettura è la nuova dashboard OpenR da 12 pollici con risoluzione 1250 x 1562 pixel si abbina perfettamente alla strumentazione da 12,3 pollici per un totale di 774 cm3. Il sistema OpenR integra la terza generazione della piattaforma Snapdragon Automotive Cockpit di Qualcomm con processore 8 core, per una velocità e una interazione incredibile e integra i servizi Google, supporta la connettività sia con Apple CarPlay che Android Auto.

Tre gli allestimenti disponibili:

  • Equilibre;
  • Techno;
  • Iconic.

Prezzi a partire da 37.100 euro per la EV40 130 CV con allestimento Equilibre.

Nuova Renault Megane E-Tech Electric - Primo contatto

Nuova Renault Megane E-Tech Electric Nuova Renault Megane E-Tech Electric

Curioso di provare come si comporta su strada questa tecnologica e innovativa berlina, da Torino ho attraversato le terre vinicole del Barolo per arrivare nell’Alta Langa, un paesaggio meraviglioso, che trasuda storia e che mi ha permesso di saggiare le doti dinamiche di un’auto elettrica fuori dal comune.

La scelta della trazione anteriore è vincente, nonostante la notevole potenza della EV60, 220 cavalli, e l’abbondante coppia motrice, 300 Nm, si sempre il pieno controllo della vettura, con un’elettronica che interviene lì dove si esagera, volutamente, in entrata di curva, quando il sottosterzo viene prontamente annullato dall’ESP (non disinseribile).

Facile, immeritata, sicura, il comando dello sterzo elettronico rende agevole ogni manovra, attraversando borghi e centri abitati, ho apprezzato la sua leggerezza.

Precisa in appoggio, in curva mostra una stabilità esemplare, sembra viaggiare su dei binari, agendo sul Multi-Sense, in Sport, lo sterzo diventa più duro e il motore più reattivo. La frenata è modulabile, anche un uso intenso, il pedale del freno non mostra segni di cedimento, con una corsa praticamente invariata.

Lo spazio a bordo è notevole, la strumentazione colpisce per l’elevata risoluzione, la Megane E-Tech Electric nonostante rappresenti il primo vero passo concreto di Renault verso l’attuazione del progetto strategico Revolution, è un prodotto maturo, che merita di esser provata e vissuta per apprezzare l’elettronica e le pressoché infinite possibilità di personalizzazione.

Nuova Renault Megane E-Tech Electric - FOTO

Argomenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it