Nuova Mercedes-AMG SL: motore, prestazioni, foto

Marco Lasala

29 Ottobre 2021 - 10:11

condividi

Una roadster ad alte prestazioni e dallo stile inconfondibile, la nuova Mercedes-AMG SL sarà disponibile in Italia solo nella variante SL 63 4Matic+.

Nuova Mercedes-AMG SL è una roadster dall’indole sportiva. Disponibile sul mercato italiano nella sola variante SL 63 4Matic+ vanta diverse soluzioni tecnologiche all’avanguardia, dal sistema antirollio attivo all’asse posteriore sterzante fino ai dischi freno in materiale composito.

Nuova Mercedes-AMG SL è una sportiva di lusso dal design inconfondibile.

Rende omaggio alla storica 300 SL Roadster, un ritorno alle origini evidente nello stile e nelle soluzioni tecniche adottate, prima tra tutte la capote in tela.

Un abitacolo arretrato con parabrezza inclinato, una coda totalmente ridisegnata che a dispetto di altre sportive assume un ruolo da protagonista, passaruota sagomati e cerchi in lega leggera dalle dimensioni generazione a filo con la carrozzeria, particolari questi che rendono questa 2+2 scoperta, attraente come un tempo.

Nuova Mercedes-AMG SL: motorizzazioni V8 biturbo

Nuova Mercedes-AMG SL Nuova Mercedes-AMG SL

Due le motorizzazioni disponibili al lancio, la SL 63 4Matic+ e la SL 55 4Matic+, quest’ultima non sarà commercializzata in Italia.

La SL 63 4Matic+ è spinta da un otto cilindri a V da 585 cavalli per una coppia massima di 800 Nm disponibile tra i 2.500 e i 4.500 giri al minuto, nel classico 0 - 100 km/h impiega soli 3,6 secondi per una velocità di punta di 315 km/h. La casa madre dichiara un consumo di carburante nel ciclo combinato di 12,7 - 11,8 litri per 100 chilometri con emissioni di CO2 pari a 288 - 268 grammi per chilometro.

La SL 55 4Matic+ monta lo stesso propulsore ma con una potenza leggermente inferiore, i cavalli sono 476, la coppia massima è di 700 Nm e nello 0 - 100 km/h impiega 3,9 secondi per una velocità di punta di 295 km/h.

Tante le soluzioni tecniche originali e innovative che caratterizzano questi due propulsori, nuova è la coppa dell’olio con gli intercooler riposizionati, i condotti di aspirazione e scarico sono stati ottimizzati e la pressione di sovralimentazione e portata d’aria sono stati notevolmente aumentati.

Nuova Mercedes-AMG SL Nuova Mercedes-AMG SL

La frizione è e bagno d’olio, il cambio automatico è un doppia frizione 9G Speedshift MCT AMG, la trazione integrale 4Matic+ Performance AMG prevede una ripartizione della coppia e potenza completamente variabile anche su di un singola ruote e/o asse.

La casa della Stella a tre punte prevede di lanciare nei prossimi mesi anche una nuova motorizzazione ibrida ancora più potente che rientrerà nella strategia AMG E Performance.

Novità assoluta per la SL è il debutto del controllo attivo del rollio, le tradizionali barre stabilizzatrici trasversali meccaniche sono state sostituite da elementi idraulici attivi, in poche frazioni di secondo viene compensato il movimento in curva e le reazioni alle variazioni di carico, per un comfort di guida sorprendente.

Una 2+2 roadster esaltante soprattutto per la sua dinamica di marcia, l’asse posteriore sterzante attivo, aumenta l’agilità e stabilità in ogni condizione di guida e andatura, fino ai 100 km/h le ruote posteriori sterzano nella direzione opposta, diminuendo così “virtualmente” il passo della vettura, un plus che nei tornanti stretti torna particolarmente utile.

Sei i programmi di guida selezionabili tramite il Dynamic Select AMG:

  • Slippery;
  • Comfort;
  • Sport;
  • Sport+;
  • Individual;
  • Race.
Nuova Mercedes-AMG SL Nuova Mercedes-AMG SL

Di serie la SL 63 4Matic+ monta cerchi AMG da 20 pollici a 5 doppie razze, optional quelli da 21 pollici a 10 razze e quelli fucinati a 5 razze doppie.

Nuova Mercedes-AMG SL: sistemi di assistenza alla guida e MBUX

Segue il percorso intrapreso dalla rinnovata Classe C ed S, il sistema d’infotainment MBUX di seconda generazione ha tra i puoi punti di forza i comandi touchscreen su display e volante, la compatibilità wireless con Apple CarPlay e Android Auto ed il Live Traffic Information. Attraverso la comunicazione Car-to-X la vettura dialoga con il guidatore fornendogli le giuste indicazioni per evitare code e lunghe file.

Una serie di radar e sensori sparsi lungo la carrozzeria che aiutano il pilota in ogni spostamento, gli ADAS presenti sono tra i più evoluti, in caso di cambio corsia, di rallentamento improvviso, di attraversamento di pedoni o ciclisti, l’elettronica è pronta ad intervenire evitando o riducendo al massimo ogni possibile impatto.

Consultando la strumentazione, il guidatore può controllare il funzionamento dei sistemi di sicurezza, una visualizzazione 3D in real time mostra ciò che sta accadendo con una qualità grafica ad altissima risoluzione.

Nuova Mercedes-AMG SL Nuova Mercedes-AMG SL

La SL diventa così ancora più intelligente con il supporto del Mercedes Me che consente di accedere a una serie di pratiche e utili funzioni durante il viaggio, dalla prenotazione di un albergo a quello di un parcheggio fino alla programmazione di varie destinazioni, un assistente virtuale ma anche reale.

Argomenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it