Instagram, nuova interfaccia web e programmazione post: come e da quando

Niccolò Ellena

9 Novembre 2022 - 19:07

condividi

Attraverso un video condiviso su Instagram, il capo della piattaforma, Adam Mosseri, ha annunciato che è in arrivo una nuova interfaccia web si potranno programmare i post.

Instagram, nuova interfaccia web e programmazione post: come e da quando

Sono in arrivo grandi novità su Instagram. Ieri, in un video condiviso sul suo profilo personale, Adam Mosseri, capo di Instagram ha fatto alcuni importanti annunci. Definendola una “finally feature”, per la sua importanza, Mosseri ha annunciato l’arrivo della possibilità di programmare i post, in modo da poterli pubblicare fino a 75 giorni dopo.

Utilizzare questa nuova funzione, afferma Mosseri, sarà molto semplice: sarà sufficiente andare sul menù di pubblicazione dei contenuti, selezionare una foto, un reel o un carosello, premere su “impostazioni avanzate” e selezionare “programma questo post”. Giunti il giorno e l’ora della pubblicazione, il post uscirà normalmente.

In arrivo una nuova interfaccia ottimizzata di Instagram per il web

Mosseri ha poi annunciato la seconda novità, ossia l’imminente aggiornamento della versione web di Instagram, spiegando che sempre più utenti utilizzano grandi monitor per accedere alla piattaforma ed è quindi importante cercare di fornire loro un servizio al pari di quello per smartphone.

Per venire incontro alla necessità di questi utenti - ha spiegato - l’azienda presto rilascerà una nuova versione per il web che sarà ottimizzata, più semplice da usare e rapida. In particolare, da quello che è possibile vedere dal video condiviso da Mosseri, nella nuova versione web, il feed rimarrà centrale, nella parte superiore dello schermo si troveranno le storie, mentre la barra degli strumenti si troverà sulla sinistra. In questo modo sarà possibile fruire al massimo dei contenuti non soltanto sui nostri smartphone, ma anche dal PC.

L’annuncio sulla data di arrivo di queste novità non c’è stato, è tuttavia ragionevole pensare che possano arrivare nel giro di un paio di aggiornamenti, e quindi in tempi relativamente brevi.

Per vedere il video completo delle dichiarazioni di Adam Mosseri, clicca qui.

Argomenti

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it