Autostrade: l’accordo con il governo è già cambiato? Le ultime notizie

Novità sul futuro di Autostrade per l’Italia: l’accordo iniziale è già cambiato?

Autostrade: l'accordo con il governo è già cambiato? Le ultime notizie

Novità sul futuro di Autostrade per l’Italia.

A metà luglio la controllata di Atlantia ha trovato un accordo con il governo italiano con il quale è riuscita ad evitare la revoca delle concessioni.

In quell’intesa è stata inserita la progressiva entrata dello Stato - tramite CDP - in Autostrade e la conseguente uscita dei Benetton. Stando alle ultime notizie però le cose potrebbero cambiare rispetto a quanto previsto inizialmente.

Autostrade per l’Italia: le novità sul futuro di Aspi

L’accordo iniziale sul futuro di Aspi è stato sviluppato sulla base di un preciso ordine cronologico:

  1. discesa dei Benetton dall’88% al 10%;
  2. scorporo di Aspi da Altantia;
  3. entrata di Cassa Depositi e Prestiti al 51%;
  4. quotazione in Borsa di Autostrade.

Stando alle ultime notizie riportate dall’Ansa però, il Memorandum of Understanding nelle mani di Atlantia starebbe contemplando una soluzione differente, mirata prima a quotare Aspi sul mercato e in concomitanza ad agevolare l’entrata di CDP e degli altri soci interessati.

Questo schema, ha continuato l’agenzia, permetterebbe a Cassa Depositi e Presiti di entrare a un prezzo di IPO deciso solo ed esclusivamente dal mercato.

Per dirla in altre parole, il futuro di Autostrade non verrà scritto step dopo step ma in un’unica soluzione: scissione + quotazione + aumento di capitale + ingresso di CDP.

Ad entrare però non sarà solo la Cassa visto che diversi gruppi (come Macquarie, Blackstone, Qatar, Poste Vita e Casse previdenziali) avrebbero già espresso il proprio interesse.

Al momento quelle descritte sono soltanto delle mere indiscrezioni di stampa. Solo in seguito alla firma del memorandum sapremo quale sarà il futuro di Autostrade per l’Italia. Il mercato rimarrà in attesa di novità ufficiali.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories