NAFTA addio: il nuovo accordo USA-Canada-Messico

Il NAFTA non esiste più. Il nuovo accordo USA-Canada-Messico si chiamerà Usmca. Tutti i dettagli

NAFTA addio: il nuovo accordo USA-Canada-Messico

Stati Uniti, Canada e Messico hanno scritto la parola fine sul NAFTA, l’accordo commerciale tanto osteggiato da Donald trump che dopo due anni dal suo insediamento è riuscito ad accantonare quell’intesa.

Nel corso del fine settimana è stato finalizzato ufficialmente un nuovo accordo chiamato Usmca, che andrà a sostituire lo storico North American Free Trade Agreement firmato dai tre Paesi nel 1992.

L’intesa è stata trovata pochi minuti prima della mezzanotte del 30 settembre, limite ultimo precedentemente indicato, ed ha sorpreso tutti gli scettici convinti dell’eccessiva distanza tra USA e Canada.

“Noi amiamo il Canada e i canadesi ma non possiamo continuare a pagare dei dazi del 300% sul latte e i prodotti caseari”,

aveva affermato Trump qualche tempo fa sottolineando la tensione esistente.
L’USMCA, o anche il nuovo NAFTA, favorirà proprio l’accesso al mercato canadese dei prodotti lattiero-caseari.

Un accordo trovato sul filo del rasoio

Qualche tempo fa USA e Messico avevano già raggiunto un’intesa dalla quale era però rimasto escluso il Canada. Ieri, finalmente, l’accordo è stato esteso anche a Justin Trudeau ed ha assunto a tutti gli effetti i tratti di un’intesa trilaterale.

“L’USMCA offrirà ai nostri lavoratori, agricoltori, allevatori e imprese un accordo commerciale di alto livello che porterà mercati più liberi, un commercio più equo e una crescita economica robusta nella nostra regione”,

hanno affermato Robert Lighthizer, rappresentante commerciale USA, e Chrystia Freeland, ministro degli Esteri canadese che hanno aggiunto:

“Rafforzerà la classe media e creerà buoni e ben retribuiti posti di lavoro, oltre che nuove opportunità per quasi mezzo miliardo di persone che chiamano il Nord America casa”.

Secondo alcuni, l’intesa USA-Canada-Messico potrebbe anche contenere nuove indicazioni sui dazi al settore automobilisti. Ulteriori dettagli sull’accordo, però, saranno resi noti soltanto più avanti.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su NAFTA

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.