Azioni Banca MPS: cosa ci dice il grafico. Come investire

Ufficio Studi Money.it

01/09/2021

01/09/2021 - 17:14

condividi

L’intonazione grafica delle azioni Banca MPS ci suggerisce che potrebbero essere in arrivo nuovi ribassi. Vediamo i possibili livelli di ingresso per investire sulle azioni della banca senese.

I dati intraday e in tempo reale del Grafico BMPS sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

Azioni Banca MPS sotto i riflettori in Borsa: alle prese con un quadro grafico particolarmente complesso, il titolo della banca toscana sembrerebbe in procinto di mettere a segno nuovi ribassi.

Con un trend discendente ben sintetizzato dalla trendline ottenuta dai top del 20 gennaio 2020 e 9 febbraio 2021, il grafico delle azioni MPS si caratterizza per i minimi toccati in quota 1 euro, nel 2020 (marzo, maggio, fine ottobre) ed a fine gennaio 2021, e da improvvise accelerazioni rialziste.

Questi scatti, inattesi e di breve durata, sono stati contenuti dalla linea gennaio 2020-febbraio 2021 che, insieme al segmento 15 febbraio-10 maggio 2021, da metà maggio contiene i prezzi delle azioni.

Azioni Banca MPS, grafico giornaliero. Fonte TeleTrader

Azioni Banca MPS: investire nel breve termine

Nelle ultime sedute, le velleità rialziste delle azioni MPS hanno dovuto fare i conti con la media mobile a 50 giorni che, avendo tagliato al ribasso la MM200, ci fornisce un’indicazione ribassista.

Eventuali posizioni “short” potrebbero partire da 1,12 euro con target 1,08 euro e stop loss a 1,15 euro.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Al rialzo invece, un “long” potrebbe essere innescato dal superamento della MM50 a 1,14 euro con obiettivo 1,17. In questo caso, lo stop si potrebbe fissare a 1,12 euro.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.