Market mover della settimana: Italia in focus, ma non solo

I market mover della settimana dal 14 al 18 ottobre: cosa muoverà i mercati nei prossimi giorni?

Market mover della settimana: Italia in focus, ma non solo

I market mover della settimana dal 14 al 18 ottobre riempiranno le pagine del Calendario Economico di spunti di rilievo.

Prima ci sarà la produzione industriale dell’Eurozona, che sarà accompagnata dalla bilancia commerciale cinese. In quest’ultimo caso sarà interessante osservare l’andamento del dato alla luce della guerra commerciale con gli Stati Uniti di Donald Trump.

Poi, tra i market mover della settimana arriveranno anche gli indici ZEW della Germania e del Vecchio Continente, oltre che i dati delle immatricolazioni di diverse economie.

L’inflazione sarà una delle protagoniste indiscusse dal 14 al 18 ottobre: il Regno Unito, la Francia la Cina e anche l’Italia alzeranno il velo sull’andamento dei propri prezzi al consumo. E proprio parlando del Belpaese attenzione anche ai dati sulla bilancia commerciale, sul fatturato e sugli ordinativi industriali.

Tra i market mover della settimana come non annoverare poi il PIL della Cina, che permetterà di capire lo stato di salute del Dragone soprattutto alla luce del rallentamento economico in atto nel globo.

Market mover lunedì 14 ottobre

  • 05:00, CNY: bilancia commerciale Cina
  • 11:00, EUR: produzione industriale Eurozona

Market mover martedì 15 ottobre

  • 02:30, AUD: verbali di politica monetaria Australia
  • 03:30, CNY: inflazione Cina
  • 03:30, CNY: prezzi di produzione Cina
  • 06:30, JPY: produzione industriale Giappone
  • 08:30, CHF: prezzi di produzione Svizzera
  • 08:45, EUR: inflazione Francia
  • 10:30, GBP: salari medi Regno Unito
  • 10:30, GBP: tasso di disoccupazione Regno Unito
  • 10:30, GBP: sussidi alla disoccupazione Regno Unito
  • 11:00, EUR: indici ZEW Germania
  • 11:00, EUR: ZEW Eurozona
  • 14:30, USD: manifatturiero del NY Empire State USA
  • 23:45, NZD: inflazione Nuova Zelanda

Market mover mercoledì 16 ottobre

  • 08:00, GBP: immatricolazioni auto Regno Unito
  • 08:00, EUR: immatricolazioni auto Italia
  • 08:00, EUR: immatricolazioni auto Germania
  • 08:00, EUR: immatricolazioni auto Francia
  • 10:00, EUR: fatturato e ordinativi industriali Italia
  • 10:30, GBP: inflazione Regno Unito
  • 10:30, GBP: prezzi di produzione Regno Unito
  • 11:00, EUR: inflazione Italia
  • 11:00, EUR: inflazione Eurozona
  • 11:00, EUR: bilancia commerciale Eurozona
  • 14:30, USD: vendite al dettaglio USA
  • 14:30, CAD: inflazione Canada
  • 20:00, USD: Beige Book USA

Market mover giovedì 17 ottobre

  • 02:30, AUD: dati occupazione Australia
  • 08:00, CHF: bilancia commerciale Svizzera
  • 10:00, EUR: saldo della bilancia commerciale Italia
  • 10:30, GBP: vendite al dettaglio Regno Unito
  • 11:00, EUR: produzione costruzioni Eurozona
  • 14:30, USD: permessi di costruzione USA
  • 14:30, USD: aperture di nuovi cantieri edili USA
  • 14:30, USD: richieste di sussidi alla disoccupazione USA
  • 14:30, USD: indici Fed di Philadelphia USA
  • 14:30, CAD: vendite del settore manifatturiero Canada
  • 15:15, USD: tasso utilizzo capacità produttive USA
  • 15:15, USD: produzione industriale e manifatturiera USA

Market mover venerdì 18 ottobre

  • 01:30, JPY: inflazione Giappone
  • 01:50, JPY: bilancia commerciale Giappone
  • 04:00, CNY: PIL Cina
  • 04:00, CNY: produzione industriale Cina
  • 04:00, CNY: vendite al dettaglio Cina
  • 04:00, CNY: conferenza stampa NBS Cina
  • 08:00, EUR: prezzi all’ingrosso Germania
  • 10:00, EUR: conto corrente USA
  • da fissare, USD: vertice dell’OPEC

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Market Mover

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \