EUR - Produzione industriale

Rilasciato mensilmente dall’Eurostat, questo indicatore misura il valore della produzione industriale, misurando i cambiamenti nell’output dei settori manifatturiero, estrattivo, del gas e dell’elettricità, sia per il consumo interno sia per l’esportazione.

Si tratta di un indicatore primario dell’economia dell’Eurozona, le produzioni risentono dell’andamento generale dell’economia ed è legato alle condizioni quali l’impiego o i guadagni. Sebbene l’impatto di questo market mover tenda ad essere mitigato dal rilascio anticipato dello stesso dato per Francia e Germania, quando il valore riscontrato risulta superiore a quello previto è possibile che ci sarà un apprezzamento della valuta di riferimento.

EUR - Produzione industriale , ultimi articoli su Money.it

Agenda macro 12 dicembre 2018: inflazione Usa, il market mover del giorno

Oggi tra i dati economici presenti sul calendario macro i più significativi riguardano l’Italia, l’Eurozona e gli Stati Uniti per la lettura dei prezzi al consumo relativa al mese di novembre. Fronte titoli di Stato si attende per il Belpaese l’emissione di BOT annuali da parte del Tesoro

|