Manovra stipendi, squalifica per i giocatori della Juventus? Chi sono i calciatori che rischiano un mese di stop

Stefano Rizzuti

25/01/2023

25/01/2023 - 17:16

condividi

Non solo i 15 punti di penalizzazione per le plusvalenza: ben 16 giocatori della Juventus (o ex) rischiano una squalifica di un mese per la manovra stipendi. Ecco l’elenco dei calciatori coinvolti.

Manovra stipendi, squalifica per i giocatori della Juventus? Chi sono i calciatori che rischiano un mese di stop

I guai per la Juventus non sono ancora finiti. I 15 punti di penalizzazione nell’attuale campionato di Serie A sono cosa ormai certa. Ma non finisce qui, perché i rischi per la squadra torinese potrebbero allargarsi e coinvolgere anche i giocatori. Quelli attuali e anche tanti ex.

Come spiega la Repubblica, infatti, la seconda manovra stipendi, del 2021, può inguaiare ulteriormente 16 giocatori che hanno militato o militano ancora nella squadra bianconera. E, ancora, riporta lo stesso giornale, la procura della Figc potrebbe chiedere anche altri 15 punti di penalizzazione dopo quelli per l’inchiesta plusvalenze.

Per quanto riguarda la questione stipendi, i giocatori coinvolti rischiano una lunga squalifica - di almeno un mese - stando a quanto previsto dal Codice di giustizia sportiva. Vediamo perché rischiano questa squalifica e quali sono i giocatori coinvolti.

Juventus, perché 16 giocatori rischiano squalifica di un mese

Il rischio della squalifica deriva dal Codice di giustizia sportiva, il quale prevede che i tesserati non possono pattuire con la società di appartenenza compensi, indennità o premi violando le norme federali. In sostanza il rischio riguarda quei giocatori che hanno firmato le lettere a margine delle scritture private che avrebbero riguardato quella che viene definita come la seconda manovra stipendi della Juventus.

Praticamente parliamo della firma con cui è stato consentito di spostare “quattro mensilità senza rinuncia”, con la garanzia che sarebbero state pagate anche in caso di trasferimento in un’altra squadra. Secondo le norme della giustizia sportiva chi non rispetta questo principio è soggetto alla squalifica per una durata non inferiore a un mese.

Chi sono i giocatori a rischio squalifica per la manovra stipendi

Nell’elenco, riportato sempre da la Repubblica, figurano i nomi di molti giocatori di punta della Juventus, attuali o degli ultimi anni. Ci sono, per esempio, Bonucci, Rabiot, Cuadrado, Dybala. Non sarebbero invece inseriti in questa lista, perché pare non abbiano firmato questa carta, altri giocatori di alto livello e che ora hanno cambiato squadra: Cristiano Ronaldo, Kulusevski, Demiral. Che si aggiungono ad Alex Sandro, Danilo e Chiesa che sono invece rimasti alla Juve.

Tra i giocatori a rischio ne vengono nominati anche altri, come Szczesny, McKennie e non solo, perché anche per alcuni per quelli su cui ci sono meno timori - Danilo, Alex Sandro e Chiesa - restano dei dubbi, secondo quanto riportato da indiscrezioni di stampa. Allo stesso tempo non ci sarebbe nessuna certezza neanche per chi si è trasferito in altre squadre: non parliamo solo di Demiral e Kulusevski, ma anche di De Ligt, Dybala, Bentancur, Bernardeschi e Demiral.

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it