L’intelligenza artificiale al centro della riunione del Club Bilderberg a Lisbona

Enrica Perucchietti

22 Maggio 2023 - 08:00

Nell’agenda della 69° edizione del Club Bilderberg, che si è tenuta come sempre a porte chiuse a Lisbona, troviamo l’IA, la transizione energetica, la guerra e la leadership statunitense.

L’intelligenza artificiale al centro della riunione del Club Bilderberg a Lisbona

«Una congrega dei più ricchi, dei più economicamente e politicamente potenti e influenti uomini nel mondo occidentale, che si incontrano segretamente per pianificare eventi che poi sembrano accadere per caso».

Così il Times nel 1977 descriveva il Club Bilderberg. Il Gruppo è una sorta di NATO economica: lo possiamo considerare come il CDA delle oligarchie mondialiste che incarna lo spirito più sfrenato del neoliberismo e della globalizzazione.

Bilderberg, CFR, Commissione Trilaterale e ora il Forum di Davos, sono cenacoli ristretti in cui i membri delle élite, una vera e propria combriccola di oligarchi, si ritrovano per decidere le sorti del pianeta a porte chiuse. [...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Abbonati ora

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Sei già iscritto? Clicca qui

​ ​

Iscriviti a Money.it

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo