Italia ripescata Mondiali 2022? Esclusione Iran, la lettera alla Fifa che fa sperare

Alessandro Cipolla

21 Ottobre 2022 - 15:50

condividi

Caos in Iran con alcuni attivisti e calciatori che hanno chiesto alla Fifa di escludere il Paese dai Mondiali 2022 in Qatar: per l’Italia si riaccende la speranza del ripescaggio.

Italia ripescata Mondiali 2022? Esclusione Iran, la lettera alla Fifa che fa sperare

Italia ripescata ai mondiali Qatar 2022, si riaccende la speranza. Nelle scorse ore diversi attivisti e calciatori iraniani hanno inviato una lettera alla Fifa dove si chiede l’esclusione di Teheran dalla competizione a causa delle ripetute violazioni dei diritti umani.

La brutalità dell’Iran nei confronti del suo stesso popolo - si legge nella lettera - Ha raggiunto un punto critico, e questo impone una dissociazione inequivocabile e ferma dal mondo del calcio e dello sport”.

Da qui la richiesta di esclusione dal Mondiale 2022: “È evidente che la Federcalcio iraniana stia semplicemente seguendo e applicando le linee guida del governo, e quindi non può essere vista come un’organizzazione indipendente e libera da qualsiasi forma o tipo di influenza. Questa è una violazione (articolo 19) dello statuto Fifa”.

Ma quante speranze ci sono che l’Italia possa essere ripescata ai Mondiali 2022 al posto dell’Iran? La Fifa discuterà domani della richiesta di esclusione della nazionale asiatica, ma le chance per la Mancini band di essere presente in Qatar sono pari quasi a zero.

Mondiali 2022: Italia ripescata?

Non è la prima volta che si parla di una possibilità per l’Italia di essere ripescata ai Mondiali 2022 in Qatar. Nei mesi scorsi infatti molto si è parlato di una possibile esclusione dell’Ecuador a causa di alcune irregolarità nella documentazione del calciatore Byron Castillo.

Adesso invece è l’Iran a finire nell’occhio del ciclone, in virtù degli scontri in atto nel Paese da diverse settimane con le proteste che hanno coinvolto, in più di una occasione, anche il mondo dello sport.

Difficile però che la Fifa possa accogliere la richiesta fatta da alcuni attivisti iraniani; inoltre, anche in caso di una esclusione dell’Iran non sarebbe per nulla scontato un ripescaggio dell’Italia: in teoria il posto spetterebbe a un’altra nazione asiatica, anche se la scelta sarebbe a totale discrezione della Fifa.

Ai Mondiali 2022 che inizieranno tra un mese in Qatar, l’Iran è stato inserito nel Gruppo B insieme a Inghilterra, Stati Uniti e Galles. Le speranze di ripescaggio dell’Italia però sono bassissime, con la nostra Nazionale che, dopo il trionfo agli Europei, quasi sicuramente sarà soltanto spettatrice della manifestazione dopo essere stata buttata fuori dalla Macedonia del Nord durante gli spareggi.

Argomenti

# Italia
# Iran
# FIFA

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it