Italia: priorità è ridurre incertezza

Luca Fiore

26 Giugno 2019 - 17:10

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Dissipare o ridurre l’incertezza resta un obiettivo primario delle politiche economiche e della politica in generale. A dirlo è l’Ufficio studi di Confcommercio.

Italia: priorità è ridurre incertezza

“Il rapporto tra la sfiducia prospettica e i comportamenti effettivi di consumo non potrebbe essere meglio testimoniato”. Così l’Ufficio studi di Confcommercio ha commentato le indicazioni arrivate questa mattina dall’Istituto centrale di statistica.

I dati dell’Istat hanno certificato che nel primo trimestre 2019 il reddito disponibile delle famiglie consumatrici è aumentato dello 0,9% rispetto al trimestre precedente, mentre i consumi sono cresciuti in termini nominali dello 0,2%.

Di conseguenza, la propensione al risparmio delle famiglie consumatrici è stata pari all’8,4%, in aumento di 0,7 punti percentuali rispetto al trimestre precedente.

Confcommercio: distanza tra potere di acquisto e spesa

“Nel primo trimestre dell’anno in corso, a fronte di un incremento del potere d’acquisto del reddito disponibile di quasi un punto percentuale, la variazione della spesa reale delle famiglie si ferma a un modesto +0,1% congiunturale”, rileva Confcommercio.

I numeri dell’Istat, contenuti nel “Conto trimestrale delle Amministrazioni pubbliche, reddito e risparmio delle famiglie e profitti delle società”, e qui riportati da Money.it, hanno inoltre evidenziato come la pressione fiscale sia risultata del 38%, in aumento di 0,3 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Confcommercio: obiettivo è ridurre l’incertezza

“Dissipare o ridurre l’incertezza – prosegue la nota - resta, in ogni caso, un obiettivo primario delle politiche economiche e della politica in generale”.

Il prossimo grande appuntamento per il nostro Paese è rappresentato dalla procedura di infrazione.

“Dagli esiti sull’eventuale procedura d’infrazione per deficit eccessivi al destino della tassazione indiretta con le clausole di salvaguardia, passando per le criticità nella gestione del debito e della finanza pubblica, sono molti i campi in cui si dovrebbe agire con determinazione e urgenza”.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories