eToro: gli investitori temono nuovi lockdown e investono sulle cyclette

La possibilità che nuovi lockdown ci costringano nuovamente a casa, ha spinto diversi operatori a puntare sulle aziende, come Peloton, che potrebbero capitalizzare un simle scenario. Anche in Italia si punta sul fitness casalingo e sull’e-commerce.

eToro: gli investitori temono nuovi lockdown e investono sulle cyclette

A settembre, nella “top ten” degli più tradati a livello globale su eToro, la piattaforma internazionale di investimenti multi-asset, è entrato Peloton, un produttore di cyclette, che si è piazzato al 4° posto.

Quella registrata dall’azienda newyorkese rappresenta un’ascesa incredibile, se pensiamo che solo 9 mesi fa Peloton era al 797° posto, a febbraio al 637° posto, al 136° ad aprile.

eToro: top ten dominata dai titoli hi-tech

Sono stati probabilmente i timori di nuovi lockdown, ma anche gli utili oltre le aspettative registrati e comunicati da Peloton (un +172% nel terzo trimestre rispetto al 2019), a far segnare il +653% (rispetto ad agosto) di attività di trading delle azioni dell’azienda americana.

“Durante l’ultimo lockdown –ha commentato Adam Vettese, Analista di eToro- abbiamo assistito ad un enorme incremento delle vendite di attrezzature per il fitness, dal momento che, con le palestre chiuse, l’unica soluzione è quella di praticare attività fisica dentro casa”.

Da agosto a settembre, Peloton è passata dal 38° al 4° posto.

“Tuttavia, anche con la riapertura delle strutture sportive, non abbiamo garanzie che le persone abbandonino completamente la pratica sportiva casalinga, sicuramente più economica. Se il passaggio al fitness tra le mura domestiche dovesse divenire pratica permanente, ha perfettamente senso che aziende come Peloton attirino l’attenzione degli investitori.”

Per quanto riguarda le altre aziende, Apple si conferma al primo posto, seguita da Microsoft che scala la classifica e torna sul podio con un +57% di volume di negoziazioni, mentre Tesla si conferma in terza posizione.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Trading: la situazione in Italia

Lo scenario che si registra nel nostro Paese è sostanzialmente in linea con quello globale. I nostri concittadini continuano però a puntare forte su Microsoft, ancora al primo posto, con un +47% di volume di negoziazioni. Seconda in classifica Apple (+46%), terza Tesla (+26%).

Anche in Italia entra nella top-10 Peloton, ora al 6° posto (era 49° ad agosto), con un +617%. Balzo in avanti anche per Amazon, che passa dal 7° al 4° posto (sempre rispetto ad agosto), con un +35%.

“Gli investitori retail –continua Vettese - hanno la sensazione che potrebbero avvenire nuovi lockdown e per questa ragione cercano aziende che potrebbero trarre profitti da un nuovo blocco”.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.