Incentivi auto 2023: modelli e prezzi delle auto elettriche da comprare

Gaetano Cesarano

10/01/2023

10/01/2023 - 17:23

condividi

Grazie all’ecobonus auto 2023, l’acquisto di un’auto elettrica può beneficiare di un incentivo statale fino a 5.000 euro: ecco i modelli su cui puntare.

Gli incentivi auto 2023 in base allo schema di contributi programmato dal Governo sono caratterizzati da livelli di intervento diversi in funzione della fascia di emissioni inquinanti del nuovo veicolo.

Per la soglia da 0 a 20 g/km CO2, ovvero quella riservata ai veicoli completamente elettrici, lo stanziamento totale previsto dal Governo per l’anno 2023 è di 190milioni di euro, con la quasi totalità dedicata ai clienti privati e il 5% (9,5 milioni) destinato a società di noleggio e car sharing.

Si tratta della fascia dove i contributi per l’acquisto sono maggiori. Per i soggetti privati il contributo statale è di 3.000 euro, cui vanno sommati ulteriori 2.000 euro nel caso di contestuale rottamazione di un veicolo con omologazione fino a Euro 5 in possesso dell’acquirente da almeno un anno. Per quanto riguarda le società di autonoleggio, i contributi sono decurtati del 50%.

BeneficiariIncentivo senza rottamazioneIncentivo con rottamazione
Persone fisiche € 3.000 € 5.000
Società di noleggio e car sharing € 1.500 € 2.500

Incentivi auto elettriche 2023: sconti e contributi per i modelli più diffusi

Come già avvenuto per le agevolazioni concesse nel 2022, il legislatore ha fissato una soglia massima di 35.000 euro Iva esclusa per il prezzo d’acquisto dei veicoli incentivabili. Se si eccettuano per ovvi motivi i modelli di lusso, è comunque evidente che molti modelli ad alimentazione elettrica sono esclusi dal meccanismo degli incentivi a causa dei prezzi di listino generalmente elevati e non possono godere dell’Ecobonus.

Le agevolazioni messe in campo dal governo per aggiornare il parco circolante sono tese a favorire la rottamazione delle auto più inquinanti in favore di veicoli più moderni. Di seguito la nostra selezione dei veicoli con alimentazione elettrica più interessanti e che adesso risultano molto più convenienti cumulando il contributo statale di 5.000 euro con gli incentivi commerciali delle singole Case costruttrici.

Fiat Nuova 500 elettrica - 23.450 euro

Il suo stile riflette quello della sorella endotermica anche se numerosi sono i particolari stilistici che la distinguono. Disegnata dal Centro Stile Fiat ha dimensioni compatte: lunga 3,63 metri, larga 1,9 metri e alta 1,53 metri, ha una capacità di carico interessante che arriva - con gli schienali dei sedili posteriori abbattuti - a 550 litri.

La Fiat Nuova 500 ha una potenza massima di 118 cavalli per una coppia di 220 Nm, ha la trazione posteriore e il cambio automatico. Raggiunge una velocità di massima di 150 km/h con accelerazione da 0 a 100 km/h in 9 secondi.

Grazie agli incentivi auto 2023 in caso di rottamazione di un veicolo con omologazione Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3 e Euro 4, la Nuova 500, cumulando lo sconto rottamazione Fiat di 1.500 euro e gli incentivi statali di 5.000 euro, è in vendita a 23.450 euro

Fiat Fiat Nuova 500

Renault Twingo E-Tech electric - 17.950 euro

La piccola citycar francese parte da un prezzo di 22.950 euro, con incentivi senza rottamazione scende a 19.950 euro e con rottamazione arriva a 17.950 euro.
Sempre fedele alla personalità accattivante che ne ha decretato il successo, la Twingo E-Tech electric ha un raggio di sterzata record di 4,3 metri, un sistema di ricarica veloce e 3 livelli di frenata rigenerativa.

Renault Twingo Renault Twingo E-tech electric

Dacia Spring - 16.450 euro

Nonostante le dimensioni contenute la Dacia Spring può ospitare comodamente quattro persone ed ha una capacità di carico di circa 300 litri. n veicolo elettrico che grazie al suo prezzo contenuto e ad una dotazione completa, sta conquistando sempre di più gli automobilisti italiani.

Dacia Spring Dacia Spring

Dacia Spring ha un’autonomia di 300 chilometri nel ciclo WLTP, il suo motore ha una potenza di 45 cavalli per una coppia massima di 125 Nm, il pacco batteria, agli ioni di litio, ha una capacità di 27,4 kWh. Con una presa di corrente da 7,4 kW occorrono poco meno di cinque ore per una ricarica completa, in presenza di una ricarica trifase è possibile raggiungere l’80% della sua autonomia massima in meno di un’ora.

Rottamando un’auto con omologazione fino a Euro 5 di proprietà dell’acquirente da più di un anno, la Dacia Spring Essential può essere opzionata a 16.450 euro.

Smart EQ fortwo - 20.210 euro

La Smart elettrica è la regina della città, le sue dimensioni la rendono l’auto perfetta per affrontare la giungla urbana semplificando le possibilità di parcheggio. Ha un motore elettrico da 82 cavalli e una batteria da 17,6 kWh . Nonostante l’agguerrita concorrenza la Smart EQ fortwo continua a mietere consensi: il prezzo, rispettivamente senza rottamazione o con rottamazione, arriva a 22.210 o 20.210 euro.

smart EQ fortwo smart EQ fortwo

Volkswagen ID.3 - 31.975 euro

Una cinque porte comoda ed elegante ma soprattutto funzionale, la nuova ID.3 nasce sulla piattaforma MEB, ha il motore posteriore e batteria posizionata sotto il pianale. Grazie alla possibilità di ricaricare la vettura fino a 100 kW, è possibile ripristinare la completa autonomia in poco più di 40 minuti.

Notevole è la sua dotazione tecnologia, dai sistemi di assistenza alla guida alla connettività, chi è interessato all’acquisto della nuova Volkswagen ID.3 e vuole usufruire dei massimi incentivi (5.000€ con rottamazione) deve prestare attenzione alla lista degli optional, facile far lievitare il prezzo oltre il limite imposto dalla normativa.

La ID.3 Pro Performance con pacco batteria da 58 kWh e 204 CV di potenza massima è in promozione a 31.975 euro (anziché 40.150) sommando il contributo statale vincolato alla rottamazione e al contributo delle Concessionarie Volkswagen aderenti all’iniziativa pari a 31.975 euro

Volkswagen ID.3 Volkswagen ID.3

Renault Zoe - 28.400 euro

La Renault Zoe ha una buona autonomia e nel corso degli anni è stata notevolmente migliorata. La cinque porte elettrica nella versione più potente ha un motore da 100 kW che le consente di raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in soli 9,5 secondi e una velocità massima di 140 km/h. Il pacco batteria da 52 kWh garantisce un’autonomia fino a 395 km nel ciclo WLTP, grazie anche al sistema di recupero dell’energia in frenata e decelerazione. Con una wallbox da 22 kWh per una ricarica completa occorrono circa 3 ore.

Grazie a un prezzo di listino non particolarmente elevato, la nuova Renault Zoe Equilibre R110 con negli incentivi auto 2023 ha un prezzo di 28.400 euro

Renault Zoe Renault Zoe

Peugeot e-208 -30.880 euro

La compatta elettrica della Casa del Leone nasce sulla piattaforma eCMP (acronimo di Common Modular Platform), ha un motore da 136 cavalli, lo stesso utilizzato per la e-2008 e la Opel Corsa-e, ed un pacco batteria da 50 kWh per un’autonomia che supera i 360 chilometri nel ciclo WLTP. Grazie ad un aggiornamento tecnico recente, la nuova e-208 riesce a percorrere fino a 25 chilometri in più rispetto alla serie precedente. Un risultato ottenuto grazie al montaggio di pneumatici di Classe A+, ai cerchi da 16 pollici e a una differente rapportatura del cambio.

La Peugeot e-208 nella versione Active Pack da 136 CV è in promozione a 30.880 euro cumulando incentivi statali e contributo della Casa.

Peugeot e-208 Peugeot e-208

MG4 - 25.790 euro

Il crossover della rinata casa automobilistica MG è ricco di funzioni di guida avanzate ed elevata tecnologia: il prezzo di listino di 30.790 euro scende a 25.790 euro con gli incentivi che includono rottamazione. La MG4 Electric coniuga un look esterno
originale con un design interno minimalista. Alimentata da un motore elettrico da 150 kW, scatta da 0 a 100 km/h in soli 7,9 secondi.

MG 4 MG 4 Electric

Opel Corsa-e - 27.799 euro

Lunga 4,06 metri, larga 1,77 metri e alta 1,43 metri, la Opel Corsa-e ha un passo di 2,54 metri e una capacità di carico che spazia dai 267 litri in configurazione standard ai 1.042 litri con gli schienali dei sedili posteriore totalmente abbattuti.

La cinque porte tedesca ha un’autonomia che supera i 350 chilometri nel ciclo urbano, la notevole coppia del motore, ben 260 Nm, assicura buone prestazioni complice anche una notevole cura aerodinamica.

La Opel Corsa-e in corrente alternata supporta fino a 11 kW mentre in corrente continua fino a 100 kW. Nella ricca dotazione di serie figura anche il caricatore trifase da 11 kW.

Sommando gli incentivi statali alle iniziative commerciali del costruttore, la Opel Corsa-e Edition è in vendita a 27.799 anziché 36.599 euro.

Opel Corsa-e Opel Corsa-e

Renault Megane E-Tech Electric - 31.800 euro

Zero emissioni, massima sicurezza, alta tecnologia, la recente Renault Megane E-Tech Electric è disponibile con due differenti livelli di potenza (130 e 220 CV) e tre allestimenti. Le versioni d’accesso alla hanno un batteria da 40 kW, mentre le optimum charge sono dotate di una maggiore capacità (60 kW)

La Megane E-Tech electric da 130 cavalli ha una coppia di 250 Nm ed è ricaricabile in corrente alternata fino a 22 kW e in corrente continua DC fino a 85 kW. La versione più potente da 220 CV consente invece una ricarica DC fino a 110 kW.

Per i più esigenti la potente versione EV60 da 220 cavalli, capace di raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in soli 7,4 secondi, è in offerta con allestimento Techno a 38.500 con pack augmented vision e advanced driving assist inclusi nel prezzo

Renault Megane E-Tech Electric Renault Megane E-Tech Electric

Nessun commento

Iscriviti a Money.it