Guida alle dieci app per monitorare la propria salute

Redazione Tecnologia

16 Agosto 2022 - 15:56

condividi

Lo smartphone può aiutare a restare in forma? La risposta è “sì”. Ecco le migliori applicazioni da scaricare.

Guida alle dieci app per monitorare la propria salute

Il 2020 ha certamente rivoluzionato il modo in cui ci prendiamo cura della nostra salute. Allo stesso tempo, però, è stato un anno che ha dato una spinta importante allo sviluppo tecnologico. A causa del Covid-19 e della conseguente chiusura forzata di palestre e piscine in tutto il mondo, le app per lo sport e l’attività fisica sono cresciute in maniera significativa. Ma quali sono le migliori?

Le app per monitorare la propria salute: il boom dopo il Covid

Uno studio condotto da Lenstore ha dimostrato che un crescente numero di persone ha fatto affidamento sullo smartphone per monitorare la propria salute, scaricando molte applicazioni. Sui vari device esistono moltissime app che offrono preziose indicazioni sul nostro stato psicofisico a 360 gradi. In questo articolo ve ne proponiamo dieci tra quelle che hanno riscontrato maggiore successo negli ultimi anni. Che sia come alternativa alla palestra, per muoversi all’aria aperta o per calcolare le calorie o il sonno, ecco le applicazioni che vi consigliamo.

Salute di Apple

L’applicazione Salute è una delle migliori app per Apple Watch in assoluto. Si tratta di un programma nativo, con il quale si possono sincronizzare i dati raccolti dal wearable con l’iPhone e monitorare il proprio stato di forma. Con l’app Salute si possono controllare tutti i parametri più importanti oppure impostare una schermata personalizzata. Il tutto mediante grafici intuitivi e la possibilità di associare le informazioni con quelle di altre app come Endel, WaterMinder, Mediatopia, Zova, Sleep Cycle e Lifesum.

Google Fit

Disponibile per Android e iOS, Google Fit è una delle applicazioni per monitorare la salute più utilizzate. Alcune funzionalità (tra cui i Punti cardio) sono state realizzate in collaborazione con l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) e l’American Heart Association (Aha). L’App permette di tenere sotto controllo, in tempo reale, l’attività fisica con statistiche relative alla corsa, camminate e giri in bici. Diversi parametri sono ottenuti grazie ai sensori dello smartphone e ai cardiofrequenzimetri dello smartwatch con Wear OS. Google Fit, inoltre, consente di stabilire anche i propri obiettivi e di visualizzare tutti i progressi giornalieri.

Strava

Non ti piacciono palestre o luoghi chiusi per allenarti? Per te l’attività fisica si deve svolgere solamente all’aperto? Bene, allora avrai bisogno di un’app come GPS Strava. È perfetta per monitorare le proprie corse o i chilometri fatti in bicicletta e tiene sotto controllo le statistiche relative a passo, velocità, dislivello percorso e calorie bruciate, che vengono salvate e mostrate con una mappa interattiva. È anche possibile sfruttare la funzione Segmenti per mettersi alla prova con i tratti di strada più impegnativi trovati nel corso dei propri allenamenti. In questo modo è possibile avere un’idea più precisa dei propri progressi e di come evolve la propria forma fisica nel corso del tempo.

Fitbit

Molto interessante è anche l’applicazione Fitbit (sia per Android sia per iOS). Grazie ai dati raccolti con lo smartphone e i dispositivi indossabili, offre agli utenti un quadro completo della propria situazione. Questo strumento può monitorare i passi, la distanza, migliorare le corse, camminate, escursioni, registrare gli esercizi e molto altro. È anche possibile controllare il battito cardiaco utilizzando un tracker compatibile.

Maya

Maya è un’App per monitorare il ciclo mestruale. La sua interfaccia utente è delicata e femminile: si adatta facilmente sia alle giovani ragazze sia alle donne. L’applicazione presenta una schermata principale colorata. I giorni contornati da un cerchio di colore giallo rappresentano la fase più vicina al periodo fertile; quelli con il contorno di colore verde fanno riferimento al periodo fertile. I giorni non fertili sono invece quelli di colore azzurro, mentre il periodo mestruale è rappresentato dal rosa. In questo modo, utilizzando l’applicazione vedrai subito l’efficacia della sezione dedicata al calendario.

Flo

Restando sempre nel settore alle app dedicate alle donne, tra le funzionalità più innovative di Flo, è interessante la possibilità di attivare la Modalità gravidanza. Se aspetti un figlio, potrai tenere traccia del tuo peso, dell’alimentazione e di tutti i parametri riguardanti la salute. L’app ti fornirà anche un countdown per la nascita . L’app Flo Calendario mestruale è scaricabile gratuitamente per Android e iOS e non presenta banner pubblicitari.

Komoot

Komoot è utilissima per la pianificazione e registrazione dei percorsi outdoor, a piedi o in bicicletta. Accessibile in lingua inglese, tedesca e dall’ottobre 2019 anche in italiano, è semplice da utilizzare e intuitiva e ha già conquistato tantissimi amanti delle attività all’aria aperta. Alla fine di un giro o di un viaggio vero e proprio è possibile condividere i percorsi nella sezione social. Tramite l’app da cellulare si può anche registrare direttamente (tracking GPS) un percorso e andare a rivederne le statistiche di percorrenza.

MyFitnessPal

MyFitnessPal è un’applicazione gratuita che serve sia per il calcolo delle calorie, sia per tracciare l’attività fisica svolta. Contacalorie e tracker fisico in un’unica applicazione: è questa la forza dell’app, che consente di scegliere il regime alimentare più adatto al proprio obiettivo personale, calcolando esattamente le calorie assunte e quelle consumate in base all’attività fisica svolta.

Sleep

Sleep Cycle è un’applicazione per Android e iOS che sfrutta l’accelerometro dello smartphone per monitorare i cicli del sonno. È dotata, inoltre, di una tecnologia audio proprietaria, che permette, tra le altre cose, di attivare una sveglia che suona nel momento biologicamente migliore per l’utente (nell’arco dei 30 minuti precedenti alla sveglia impostata da quest’ultimo). L’app offre anche la possibilità di scoprire se si russa e di visualizzare statistiche dettagliate sulle fasi del sonno. Tuttavia, molte di queste funzioni avanzate richiedono l’abbonamento Premium, che parte da 29,99 euro/anno (dopo un periodo di prova di 7 giorni).

Yazio

Infine, anche Yazio (per Android e iOS) che è un’applicazione che aiuta gli utenti a portare avanti un vero e proprio diario alimentare. Oltre a contare le calorie e l’acqua che assumi, questa app per la salute fornisce anche dei programmi alimentari suggeriti per tenere sotto controllo la corretta assunzione di vitamine, minerali e sostanze nutritive.

È quindi possibile impostare gli obiettivi alimentari e tenere traccia dei risultati, grazie anche a un comodo grafico. Sono incluse anche più di 1.000 ricette per preparare cibi deliziosi e salutari.

Argomenti

# App

Iscriviti a Money.it