Gli interessi della Germania su Autostrade

Che interessi ha la Germania su Autostrade per l’Italia? Facciamo chiarezza

Gli interessi della Germania su Autostrade

Anche la Germania ha degli interessi in Autostrade.

Nelle ultime settimane il dossier ha riacceso il dibattito e le azioni Atlantia (controllante di Aspi) ne hanno risentito.

Si pensi soltanto a quanto accaduto ieri, quando il titolo è stato ripetutamente sospeso per eccesso di ribasso dopo le parole di Conte, che hanno nuovamente avvicinato la revoca delle concessioni. E proprio quest’ultimo tema, a quanto pare, avrebbe fatto preoccupare sia la Germania che la Cina.

Autostrade: quali interessi ha la Germania?

Secondo alcune recenti indagini, la revoca delle concessioni ad Autostrade per l’Italia potrebbe avere delle conseguenze imponenti, tanto importanti da arrivare a toccare i mercati obbligazionari e il comparto bancario d’Europa.

Per questo anche al di fuori dei confini nazionali molti si sarebbero già interessati al dossier, sul quale l’esecutivo dovrà pronunciarsi in via definitiva nella serata di oggi, martedì 14 luglio.

La Germania, si noti, potrebbe essere una delle più interessate al futuro di Autostrade per l’Italia e questo a causa dell’esposizione di Allianz, che tramite la controllata Appia Investments detiene oggi il 6,94% del capitale.

La stessa Merkel, che nella serata di ieri ha incontrato il premier Conte, avrebbe ricevuto pressioni dagli industriali tedeschi, preoccupati dalla possibile revoca delle concessioni. La donna, comunque, ha preferito non sbilanciarsi dicendosi “curiosa” in merito all’esito dell’odierno Cdm.

Anche la Cina avrebbe già espresso le proprie perplessità vista la presenza nell’azionariato di Aspi del fondo Silk Road.

In caso di revoca gli investimenti verrebbero azzerati e la società si avvierebbe probabilmente verso il fallimento.

Ecco dunque qual è la vera entità degli interessi di Germania e Cina su Autostrade per l’Italia. Tra qualche ora le decisioni del governo potrebbero cambiare completamente le carte in tavola.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories