La Giornata Italiana all’esposizione universale del settore florovivaistico dei Paesi Bassi

Domenico Letizia

18/07/2022

18/07/2022 - 10:18

condividi

L’evento ha tracciato un percorso che parte dall’importanza dei fiori nell’antica Roma e giunge nella nostra era contemporanea con le ricerche legate alla tecnologia aeronautica e spaziale

La Giornata Italiana all'esposizione universale del settore florovivaistico dei Paesi Bassi

Lo scorso 8 luglio si è svolta ad Almere la Giornata Italiana all’esposizione universale del settore florovivaistico – Floriade.

Grazie alle attività dell’Ambasciata italiana nei Paesi Bassi, egregiamente dirette dall’Ambasciatore Giorgio Novello, si è svolto un momento di approfondimento che ha posto al centro la cultura e le opportunità italiane del settore, con un evento intitolato: “Italia e fiori: dall’antica Roma alla navigazione spaziale”.

L’ originale e importantissimo evento, svoltosi presso la città di Almere, è stato un’importante occasione per sviluppare il settore «continuità e innovazione», che contraddistingue l’approccio della diplomazia pubblica dell’Ambasciata italiana nel Paese. L’organizzazione dell’evento ha permesso di tracciare un percorso ideale partito dall’importanza dei fiori nell’antica Roma, attraverso il Medioevo e un approccio originale alla Divina Commedia. Una cultura floreale che nella nostra era contemporanea si innova grazie alle ricerche legate alla tecnologia aeronautica e spaziale, che consentono di migliorare i sistemi di gestione e di monitoraggio dell’ambiente, delle acque e dei vari settori dell’agricoltura.

Attualmente, l’industria floreale all’ingrosso soffre di una grossa lacuna tecnologica nei processi di stoccaggio, di vendita e di distribuzione. L’acquisizione dei clienti è fatta mediante agenti sul territorio con costi altissimi, tutte le operazioni vengono gestite ancora manualmente, impiegando tantissime risorse, mentre la logistica manca di un reale tracciamento dei prodotti e i migliori processi innovativi in tale settore provengono proprio dai Paesi Bassi.

L’Olanda è tra i leader mondiali della Green Genomics. La continua ricerca e le continue innovazioni genomiche, provenienti da questo campo scientifico, sono legate alla volontà di voler incrementare e diffondere una produzione sicura e sostenibile, con maggiori opportunità per le startup che mirano a ottimizzare la progettazione e la resistenza alle malattie nelle piante. La varietà di arbusti e alberi prodotti nei Paesi Bassi non ha eguali.

L’industria è sostenuta da un forte mercato nazionale e i Paesi Bassi mantengono anche una posizione di leadership nella ricerca e sviluppo delle nuove modalità del commercio relativo a colture di tessuti, materiale di propagazione, giovani piante e semi modificati per resistere ai cambiamenti climatici e allo stress idrico.

Molte ricerche che avvengono nei Paesi Bassi riguardano il mondo delle serre olandesi che generano poco consumo energetico. Il paese è famoso per le sue soluzioni tecnologiche per la coltivazione in serra e per una produzione ineguagliabile, delle strutture in vetro caratterizzate per un impatto ambientale relativamente basso. Gli sforzi attuali degli imprenditori olandesi sono diretti anche verso tecnologie che facilitano l’adattabilità ai cambiamenti climatici e all’efficienza energetica.

L’Olanda è il leader indiscusso sul mercato internazionale di piante, materiale riproduttivo vegetale, fiori e bulbi, ed è valutato terzo per la sua esportazione di prodotti nutrizionali di orticoltura. Il Paese è al centro di un network commerciale globale di alberi decorativi, bulbi, floricoltura e produzione di frutta e verdura. Le innovazioni provenienti dai Paesi Bassi risultano di particolare importanza anche per l’Italia e per il settore florovivaistico, che solo in Italia vale 2,5 miliardi di euro l’anno ma che, con l’emergenza sanitaria e le problematiche energetiche, risulta in perdita necessitando di innovazione lungo tutta la filiera.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.