Formula 1 Gran Premio del Bahrain: doppietta Ferrari

Marco Lasala

20 Marzo 2022 - 20:04

condividi

Un fine settimana da incorniciare per la Scuderia Ferrari: Charles Leclerc dopo aver conquistato la pole vince il Gran Premio del Bahrain, secondo posto per Carlos Sainz.

Una splendida doppietta per i piloti della Scuderia Ferrari, in occasione della prima tappa del Campionato Mondiale di Formula 1, Charles Leclerc vince, secondo gradino del podio per Carlos Sainz. La F1 di Maranello, ha un design bellissimo e non solo, perché a quanto pare, in pista, sta dimostrando di essere veloce e soprattutto vincente.

Charles Leclerc vince il Gran Premio del Bahrein al volante della monoposto della Scuderia Ferrari, la F1-75.

Se il pilota francese sigla una splendida pole, non è da meno Carlos Sainz, lo spagnolo che si posiziona a distanza di un decimo dal compagno di squadra, partendo dalla terza posizione a soli sei millesimi da Max Verstappen.

F1 GP del Bahrein: duello tra Verstappen e Leclerc

Allo spegnersi del semaforo rosso, Charles Leclerc mantiene saldamente la sua posizione, la sua partenza è da manuale, seguono Max Verstappen e Carlos Sainz.

Il Gran Premio del Bahrain si giocherà tutto sul cambio gomme, Sainz e Verstappen montano delle Soft, Leclerc rientra ai box al quindicesimo giro, i meccanici della Scuderia Ferrari compiono un autentico miracolo, effettuando il cambio gomme in meno di 3 secondi.

Rientrato in pista, Charles duella subito con Max Verstappen, al diciannovesimo giro, il pilota olandese torna in testa, complice una staccata in curva 1 da cardiopalmo, per farlo arriva al bloccaggio delle ruote, perdendo tempo e retrocedendo così in seconda posizione.

Al trentesimo giro, Verstappen si ferma per un cambio gomme, monterà le Medium, a distanza di un giro, è il turno di Leclerc che riesce a mantenere, una volta rientrato in pista, la sua posizione.

Gran Premio del Bahrein: in fiamme la AlphaTauri

Colpo di scena al quarantacinquesimo giro, l’Alpha Tauri di Pierre Gasly va in fiamme, entra la Safety Car (BMW M3), nel frattempo Max Verstappen e Charles Leclerc si fermano per un cambio gomme. Dopo 6 giri si riparte, il pilota della Scuderia Ferrari è al comando, Sainz è in seconda posizione, Lewis Hamilton terzo.

A distanza di tre anni, dal Gran Premio di Singapore del 2019, la Scuderia Ferrari torna a vincere, con Charles Leclerc alla guida del mondiale e la Ferrari prima tra i Costruttori.

Argomenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it