Finanziamenti più facili grazie all’innovazione digitale - Nicola Manzari al Money Pay Day 2023

Claudia Cervi

19/09/2023

Ottenere finanziamenti sta diventando sempre più facile, veloce e democratico grazie all’innovazione digitale. Ecco il punto di vista di Nicola Manzari al Money Pay Day di Money.it.

Nel panorama finanziario odierno, ottenere un prestito è diventato più agevole e rapido che mai. Tuttavia, per i consumatori è cruciale comprendere appieno il concetto di merito creditizio e agire in modo responsabile.

Nicola Manzari, Operating Officer di Younited, ha spiegato l’importanza della fiducia come fulcro dell’esperienza di pagamento. Nel corso dell’evento organizzato da Money.it «Money Pay Day 2023», tenutosi il 15 settembre nell’ambito della Rome Future Week, Manzari ha raccontato la sua esperienza in Younited, una piattaforma di credito digitale che non solo offre un’esperienza innovativa, ma aiuta anche i clienti a prendere decisioni obiettive per concretizzare i propri progetti, promuovendo una cultura finanziaria basata sulla responsabilità.

Tecnologia al servizio del cliente

Younited - spiega Manzari - è nata come banca nel mondo del credito personale e si è fin da subito concentrata sulle potenzialità offerte dall’ambiente online. Questa scelta strategica le ha permesso di competere con vari modelli di pagamento, aprendo così la strada a un’ampia gamma di opportunità per i clienti. Grazie all’impiego della tecnologia, Younited è in grado di conoscere a fondo il cliente e di creare la migliore esperienza possibile nel contesto digitale. Questa connessione tecnologica non solo rende l’interazione più agevole, ma garantisce anche sicurezza, controllo e capacità di gestione del cliente.

Tuttavia, la tecnologia non è solo un mezzo per agevolare l’interazione, ma rappresenta anche un «pilastro fondamentale per la responsabilità e la fiducia reciproca»,

sottolinea Manzari.

Younited opera nel credito regolato e sostiene progetti, o spese per viaggi e prodotti, garantendo al contempo che il cliente possa onorare il proprio impegno finanziario. Questa doppia responsabilità, verso il cliente e la società, implica che “gli operatori del credito debbano sviluppare un modello che garantisca la sostenibilità finanziaria del cliente”.

Gestione del credito più democratica

Secondo Manzari, l’innovazione tecnologica ha avviato un processo di democratizzazione nella gestione delle finanze personali e del credito.

"La tecnologia offre una visione oggettiva delle situazioni finanziarie, consentendo ai consumatori di prendere decisioni più informate e consapevoli"

.
Oltre a ciò, incoraggia un «comportamento responsabile» durante il processo di acquisto, che si tratti di finanziamenti o di piccoli acquisti, migliorando l’affidabilità creditizia del cliente. La democrazia finanziaria diviene così il frutto della combinazione di tecnologia, innovazione e oggettività.

In conclusione, l’innovazione digitale stia rivoluzionando il mondo dei finanziamenti e molte banche e istituzioni finanziarie, tra cui Younited, sono già in prima linea in questa trasformazione. La capacità di integrare la tecnologia per comprendere al meglio il cliente, la promozione della responsabilità finanziaria e la fiducia reciproca sono i cardini di questa rivoluzione.

Da non perdere su Money.it

Iscriviti a Money.it