Powell (Federal Reserve): possiamo ancora fare tanto

Il timore che la Fed abbia esaurito le munizioni non ha ragione di esistere. Parola del n.1 della Federal Reserve, Jerome Powell.

Powell (Federal Reserve): possiamo ancora fare tanto

In special modo negli ultimi tempi, le misure adottate dalle principali banche centrali non hanno scatenato l’entusiasmo degli operatori.

Questo è successo, principalmente, per due ordini di fattori:

  • da un lato, la magnitudo degli interventi varati dagli istituti centrali, sia la Federal Reserve che la BCE hanno eliminato i limiti quantitativi alle misure messe in campo, ha incrementato i timori degli operatori circa l’impatto sull’economia dell’epidemia di Coronavirus;
  • dall’altro, esiste la convinzione che misure “estreme” finiscano per ridurre l’arsenale a disposizione degli istituti centrali.

Per quanto riguarda quest’ultimo aspetto, oggi è sceso in campo il governatore della Federal Reserve, la Banca Centrale statunitense, Jerome Powell.

Powell (Federal Reserve): non abbiamo terminato le munizioni

Nel corso di un’intervista concessa all’emittente NBC, il governatore della Federal Reserve ha rimarcato che la banca centrale Usa continuerà ad utilizzare tutti gli strumenti a disposizione per contrastare il rallentamento dell’economia legato all’epidemia di Coronavirus.

Le recenti iniziative prese dalla Federal Reserve, tra cui spicca l’eliminazione del vincolo alle risorse utilizzabili tramite Quantitative Easing, aiuteranno, ha detto Powell, le imprese a racimolare i capitali di cui necessitano e saranno particolarmente utili una volta che il virus sarà messo sotto controllo.

“Per quanto riguarda la fornitura di prestiti, non finiremo le munizioni, non succederà”, ha detto Powell nel corso dell’intervista. “Abbiamo ancora altri tipi di strumenti per sostenere l’economia”.

Powell (Federal Reserve): non sono esperto di pandemie

In questo momento, ha detto Powell, la Federal Reserve vuole sbloccare il credito che non viene erogato. “Possiamo intervenire e far sì che questo accada. Si tratta di un aspetto molto positivo ed appropriato in una situazione insolita come quella in cui ci troviamo”.

Se, finora, l’amministrazione Trump ha fatto della volontà di far ripartire l’economia il prima possibile un suo cavallo di battaglia, Powell ha preferito non entrare nel merito della discussione. “(Alla Federal Reserve, ndr) Non siamo esperti di pandemie, non possiamo prendere questo tipo di decisioni (riaprire l’economia, ndr)”.

“Il dott. Fauci (il responsabile per la Casa Bianca della task force per il Coronavirus, ndr) ha detto che sarà il virus a stabilire i tempi necessari. Mi sembra giusto”.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories